Vocesport.com
Home

Salernitana-Cesena 1-1 Ennesima occasione sprecata. Esordio per Sprocati

U.S. Salernitana 1919: Gomis; Tuia (33^ pt Vitale), Perico, Schiavi, Bittante; Busellato, Ronaldo, Minala; Improta (41^ st Sprocati), Coda, Rosina (16^ st Donnarumma). A disposizione: Terracciano, Joao Silva, Mantovani, Luiz Felipe, Odjer, Zito. All.: Alberto Bollini
Cesena (3-5-2) Agliardi; Perticone, Rigione, Ligi; Balzano, Crimi ( 25^ st Vitale), Kone, Garritano ( 34^ st Laribi), Renzetti; Ciano, Cocco. A disposizione: Agazzi, Panico, Donkor, Falasco, Capelli, Setola, Di Roberto. All.: Camplone.
Arbitro: Sig. La Penna (sezione di Roma)
Note: giornata uggiosa. Terreno in buone condizioni. Una 50 di tifosi provenienti da Cesena. Spettatori presenti:8990 (quota comprensiva di abbonati)
Amm: Cocco (C), Crimi (C), Ronaldo (S), Minala(S), Perico (S), Kone (C), Improta (S)
Rec: 1^ pt; 3^ st
Angoli:2-5

Marcature: 22^ pt Minala (S), 26^pt Cocco
Primo tempo
10^ Percussione di Coda che serve al limite l’accorrente Rosina il cui tiro di prima intenzione è sbilenco.
12^ Cross di Renzetti sul secondo palo irrompe di testa Garritano, ma la sua conclusione è deviata in angolo da Gomis.
22^ Rete della Salernitana: Cross di sinistra di Bittante, tiro cross di Coda sul secondo palo che si tramuta in assist per Minala, per il quale, è un gioco da ragazzi insaccare a porta vuota.
26^ Cross dalla destra di Balzano, Cocco in mezzo a due difensore granata, di testa insacca la sfera.
29^ Cocco dalla distanza, Gomis devia in calcio d’angolo.
30^ Calcio d’angolo dalla destra, Cocco di testa colpisce in piena la traversa.
34^ Primo cambio della partita: esce Tuia per Vitale. Bittante si sposta sull’out destro
46^ Angolo di Ronaldo dalla destra, irrompe di testa minala che colpisce in pieno il palo alla sinistra di Agliardi.
Secondo tempo

20^ Cross dalla destra di Balzano, Cocco a centro area ciabatta la conclusione.
21^ In contropiede, Donnarumma serve in verticale Coda il cui tiro è respinto in uscita bassa da Agliardi.
24^ Donnarumma riceve un grande assist nel corridoio da Coda, ma al momento della conclusione l’attaccante apre troppo il destro e la sfera si perde clamorosamente sul fondo.
28^ Tiro dal limite del neo entrato Vitale, ma la sfera non inquadra lo specchio della porta.
36^ Ronaldo dalla distanza: un missile terra aria che Agliardi con un colpo di reni devia in calcio d’angolo
Dopo tre minuti di recupero termina la partita. Camplone si conferma “bestia nera” della Salernitana. Il tecnico del Cesena riesce per l’ennesima volta ad uscire imbattuto dall’Arechi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares