Vocesport.com
Home

Jomi Salerno, sofferta vittoria contro Mestrino

Sedicesima vittoria su altrettante gare disputate per la Jomi Salerno che supera in trasferta l’Alì Mestrino con il risultato finale di 27 a 22 nel match valevole quale terza giornata di ritorno del campionato di serie A di pallamano femminile. Il sette allenato da coach Salvo Cardaci ha dovuto però sudare più del dovuto prima di avere ragione della formazione guidata da coach Reghellin che ha mostrato di non meritare assolutamente l’attuale posizione di classifica. LA PARTITA: Partono subito forti le padrone di casa che si portano sul tre a zero dopo tre minuti di gioco. La Jomi Salerno dal canto suo prova subito a rientrare in partita e con un contro break di due reti a zero accorcia sul tre a due quando il cronometro segna il minuto numero sette. Capitan Coppola e compagne sono spesso in difficoltà, l’Alì Mestrino non si lascia pregare due volte e si porta in vantaggio di una rete (5 – 4) al quattordicesimo minuto. A questo punto la Jomi Salerno inizia a giocare, Avram e compagne si portano così prima sul 8 – 7 al diciannovesimo minuto e successivamente sul 9 – 8 quando il cronometro segna il minuto numero ventuno. Il sette allenato da coach Reghellin non sta di certo a guardare, la prima frazione di gioco si chiude così con la Jomi Salerno avanti di sole due lunghezze (13 ad 11). La musica non cambia nel secondo tempo. L’Alì Mestrino non ha nessuna intenzione di recitare il ruolo di vittima sacrificale. Al quinto minuto la Jomi Salerno è avanti di sole due lunghezze (15 – 13) che diventano tre al nono minuto quando il punteggio recita 18 – 15 per capitan Coppola e compagne. A questo punto del match il sette allenato da coach Cardaci prova a spingere il piede sull’acceleratore riuscendo a raggiungere il massimo vantaggio (+6) al diciannovesimo minuto con il punteggio che recita 24 a 18 per la Jomi Salerno. Nei minuti finali Mestrino prova ad accorciare (25 a 20 al venticinquesimo) senza però riuscire ad ottenere i frutti sperati. Il match si chiude con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 27 a 22. Sette salernitano che porta a casa altri tre punti preziosi, mantiene l’imbattibilità e prosegue la sua marcia in vetta alla classifica. Al termine del match il tecnico Salvo Cardaci ha così commentato il match: “Tre punti importanti in una giornata in cui le assenze di Landri, Ceklic ed all’ultimo momento di Romeo, unite alle precarie condizioni di salute di Gomez, hanno sicuramente condizionato la prestazione generale. In ogni caso chi è scesa in campo ha fatto del suo meglio e alla fine la vittoria è ampiamente meritata. Voglio fare i miei complimenti al Mestrino che nonostante la situazione di classifica veramente complicata ha disputato una prestazione orgogliosa mettendoci in difficoltà soprattutto nella prima parte del match. Adesso – conclude lo stesso Salvo Cardaci – due giorni di riposo, da martedì si comincia a pensare al prossimo match interno contro Nuoro”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares