Vocesport.com
Home

Poseidon, mister Caramante si dimette

“Come già ieri dopo la gara avevo anticipato con un colloquio alla squadra, ho autonomamente deciso di lasciare la guida tecnica e di proseguire in maniera inalterata il mio impegno nella qualità di direttore generale dell’US Poseidon che continuerà ad essere una famiglia”.

“Insieme al Presidente Eustachio Voza, al vicepresidente Mario Squecco (raggiunto telefonicamente perché all’estero per lavoro) e agli altri amici dirigenti abbiamo scelto il nuovo allenatore. La nostra è stata una scelta basata sui nostri principi e modi di intendere il calcio, nella figura di una persona che incarna al meglio il nostro spirito. Insieme al Presidente Eustachio Voza ho, di persona, incontrato e comunicato ad Alfonso Di Lascio, già calciatore professionista, bandiera dell’Herajon e della Poseidon, educatore di giovani calciatori, la nostra volontà di affidargli la prima squadra della Poseidon. Con grande senso di responsabilità e di appartenenza ai colori della Poseidon, mister Alfonso Di Lascio ha accettato l’incarico e da martedì guiderà la squadra.”

“Per quanto mi riguarda, ho scelto di lasciare la panchina, oltre che per evidenti miei segnali di stress dopo tutte queste stagioni in panchina, per dare un ulteriore messaggio all’ambiente di voler continuare a lottare. Non ci sono motivi né tecnici, né societari, né di rapporto con lo spogliatoio dietro questa mia decisione, c’è semplicemente la mia idea di non lasciare nulla di intentato in questi 3 mesi che mancano. La squadra è in salute fisica e sta lottando, oltre ad allenarsi con assiduità e bene. Nelle ultime 3 gare siamo stati derubati di 9 punti. Sono certo che la Poseidon alla fine manterrà la categoria e che si salverà. Ho piena fiducia nell’operato e nelle idee dell’allenatore e dell’uomo Alfonso Di Lascio. Già da sabato sono sicuro che inizieremo a riprenderci sul campo i punti che ci sono stati ingiustamente tolti. Tutti insieme lotteremo fino all’ultimo secondo dell’ultima partita. Forza Poseidon”.
Carmine Caramante

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares