Vocesport.com
Home

Olympic Salerno-Real Bellizzi 2-0.

Olympic Salerno-Real Bellizzi 2-0. I biancorossi chiudono il girone d’andata all’inglese: quinto successo consecutivo

Non tradisce le attese l’Olympic Salerno che al “Bolognese” chiude vincendo il girone d’andata: i biancorossi regolano all’inglese il Real Bellizzi, dando continuità all’ottimo momento di forma portando a cinque la striscia di gare vinte consecutivamente riuscendo al contempo a tenere la porta inviolata. Dopo il consueto cerimoniale pre-gara dedito al fair play da parte del sodalizio di patron Pisapia, il via alle ostilità vede subito i padroni di casa aggressivi con Paraggio la cui incursione è sventata da Manzo. Il pressing dei locali prosegue e l’estremo difensore picentino è costretto ai lavori forzati su Apicella. Nulla, però, può quando lo stesso attaccante deposita in rete sfruttando l’ottimo lavoro di Bosco. Dopo un inizio complicato, gli ospiti escono dal guscio e chiamano due volte all’intervento provvidenziale Gargano: il rientrate pipelet salernitano si regala un compleanno da imbattuto dicendo nel giro di pochi istanti due volte no a Moscariello e Di Vece che ci riproverà senza esito sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nel finale di nuovo Olympic protagonista in fase offensiva con Esposito, Bosco ma soprattutto De Simone, alla prima da titolare, sul cui diagonale è bravo Manzo. Nella ripresa i ritmi frenetici iniziali rallentano ed i gialloblù si gettano in avanti alla ricerca del pareggio ma Gargano ipnotizza di nuovo Moscariello. Il proscenio finale è tutto per il neo entrato Simone Marano: l’esterno biancorosso prima propizia l’occasione fallita da Apicella, poi conclude sul palo un’azione di rimessa poi chiude i conti d’autorità. La squadra di Bove arriva, così, con il morale a mille all’attesissimo impegno dietro l’angolo: il derby di ritorno con l’Audax Salerno, priva per l’occasione tra gli altri di Malangone e l’ex Mazzeo per squalifica, in programma domenica prossima sempre sul sintetico di Capezzano.

TABELLINO

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Bosco, Iovane, Buonomo (17’ st Pifano F.), Albini, Acquaviva, Paraggio, Esposito, De Simone (9’ st Marano S.), Apicella, Condolucci E. (28’ st Visco). A disposizione: Sguazzo, Panella, Ragone, Pederbelli. Allenatore: Bove

REAL BELLIZZI: Manzo, Izzo, Pacifico, Zinno (27’ st Santoro), Marino, Lutri (46’ st Di Muoio), Cacciottoli (8’ st Cardine), Olivieri, Di Vece, Moscariello, Di Feo. A disposizione: Cherroud, Saggiomo, Di Cuonzo, Serretiello. Allenatore: Ragusa

ARBITRO: De Angelis di Nocera Inferiore

RETI: 9’ pt Apicella, 29’ st Marano S.
NOTE: Giornata nuvolosa. Ammoniti Albini, Marano S., Visco (OS), Izzo, Marino, Cacciottoli, Moscariello (RB). Recupero 3’+5’.

Ufficio Stampa Olympic Salerno – foto Arturo Palumbo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares