Vocesport.com
Home

Gir.A: Hermes Casagiove – Portici 0-7

Il Portici non si ferma più: sette reti al Casagiove

CASAGIOVE. Passata la sbornia per il successo in Coppa Italia, il Portici batte anche il Casagiove e dimostrando di non aver subito cali di concentrazione conseguenti alla vittoria del trofeo. I ragazzi di Borrelli s’impongono per 7-0, rifilando una punizione forse troppo seria alla giovanissima squadra di mister Di Gaetano. Il punteggio si sblocca al 14’, con Di Pietro che in mischia mette alle spalle di De Rosa il gol dell’1-0. Portici in controllo del match e che passa di nuovo al 36’ con Manzo, che al volo su cross da destra di Panico con un sinistro al volo non lascia scampo all’estremo difensore locale. Prima del raddoppio lo stesso Manzo ci aveva provato con il mancino ma senza trovare la porta. Il Primo tempo termina sul 2-0 per gli ospiti. Nella ripresa i vesuviani dilagano. All’8 Rullo s’inserisce dalle retrovie su una palla controllata male in area da Panico su cross di Emanuele Murolo e spara in porta il gol del 3-0. Quattro minuti dopo rigore per gli ospiti: dal dischetto Manzo fa 4-0 prima di lasciare il posto a Vittorio Murolo. Nel finale si scatena Emanuele Murolo, che nel giro di due minuti, dal 37’ al 39’ sigla la sua doppietta personale: prima su assist di suo fratello Vittorio, poi di nuovo sul filo del fuorigioco. Non è finita perché nel finale l’arbitro concede al Portici il secondo rigore di giornata, che Panico non sbaglia. Termina quindi 7-0, un successo importante per il Portici che si riprende la vetta della classifica.

Dichiarazioni:
Mister Borrelli: La squadra ha dimostrato concentrazione e abnegazione dopo la vittoria della Coppa Italia. I ragazzi sono stati bravi a non sottovalutare i ragazzini del Casagiove ed hanno portato a casa un successo fondamentale. Complimenti a tutti, anche a coloro che hanno giocato meno finora e che hanno trovato spazio nella ripresa. Il Casagiove poteva rivelarsi un avversario insidioso, soprattutto dopo la vittoria della Coppa Italia, ma la squadra è stata encomiabile ed ora pensiamo già alla partita col Procida. Bisogna essere sempre sul pezzo e pensare partita dopo partita.
Orlando Stiletti, diesse: Ottima partita, bravi i ragazzi a non avere cali di concentrazione dopo la Coppa. Complimenti a tutti, anche agli under che hanno giocato meno come Franci e Vittorio Murolo, che si sono fatti trovare pronti al momento giusto, senza dimenticare Rullo, che non gioca sempre titolare, ma che è stato comunque convocato in Rappresentativa ed oggi ha avuto la soddisfazione di fare gol. Ora pensiamo al Procida: la sconfitta contro gli isolani all’andata fu per noi salutare. Da allora abbiamo sempre vinto, pareggiando una sola gara. Puntiamo a continuare su questa strada.

Il Tabellino: Hermes Casagiove – Portici 0-7

H.Casagiove: De Rosa, Blandolino, Narciso (13’st Tahiri), Desiato, Migliore, Bouchoucha, Costanzo, Gallo (5’st Piscopo), Messina, Di Gaetano (23’st Catrame), Taranto. A disp. Maiello, Zaccariello, Famoso, Cutolo. All. Di Gaetano.
Portici: Mola, Visone, Rullo, Ruscio, Fiorillo, Noviello, Panico, Sardo, Incoronato (5’st Murolo E.), Manzo (21’st Murolo V.), Di Pietro (26’st Franci). A disp. Testa, Follera, Boussaada, Fava Passaro. All. Borrelli.
Arbitro: Ambrosino di Torre del Greco.
Reti: 14’pt Di Pietro, 36’pt e 12’st rig. Manzo, 8’st Rullo, 37’st e 39’st Murolo E., 44’st rig. Panico.
Note: Spettatori 200 circa. Ammoniti Migliore e Bouchoucha. Espulso al 41’st Taranto. Recupero 3’st. Angoli 1-6.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares