Vocesport.com
Home

Bollini ” Buon primo tempo. I giocatori hanno dato tutto”

Amareggiato ma al contempo soddisfatto per la prestazione della squadra, in grado, soprattutto nel primo tempo di creare almeno quattro occasioni nitide da goal, un pò per imprecisione, un pò per sfortuna non capitalizzate dalla Salernitana. Questo il Bollini pensiero “Il Novara è un avversario importante che sa stare in campo- ha dichiarato il tecnico lombardo a fine gara-Io un tifo così importante soprattutto nel primo tempo è un qualcosa che non si vede sempre. Poi i fischi ci possono essere a causa del mancato risultato ma credo che ai miei giocatori non ci si possa imputare nulla, tant’è i miei calciatori sono usciti con i crampi. Il Novara è giunto a Salerno per conquistare il punto, si è chiuso bene occludendo tutti gli spazi. Ad un certo punto giocava anche con 9 giocatori dietro la linea della porta. Non ho bisogno di fare appelli perché ho un ottimo rapporto con la proprietà ed il diesse. La Salernitana ha acquistato 4 giocatori e ceduti altrettanti giocatori. L’importante è che si sia stato mantenuto il telaio perché il campionato di serie b è molto lungo e difficile”. Per quanto attiene la gestione dei cartellini gialli “ Io ho parlato con l’arbitro a fine primo tempo. Credo che Mantovani abbia in alcune circostanze commessi molti falli, uno in particolare su Rosina. Nella ripresa, infatti, abbiamo provato a cercare l’uno contro uno per mettere in difficoltà il giocatore condizionato dal cartellino giallo. Non ci siamo riusciti perché il Novara è una squadra esperta. Ronaldo? Non avevo la possibilità di schierarlo perché squalificato. E’ un giocatore importante che ho il piacere di avere in rosa e me lo tengo stretto. Odjer è venuto in panchina per onor di firma, dato che il medico non mi aveva dato il benestare per reinserirlo. Credo che dalla prossima partita possa entrare a pieno regime nel gruppo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares