Vocesport.com
Home

Lollo Caffè Napoli: stasera torna il campionato.

Lollo Caffè Napoli: stasera torna il campionato. Azzurri in campo alle 20,30 a Latina, mister Cipolla: “Gara dura, ma vogliamo tornare a far punti”

Dopo la pausa per gli impegni della Nazionale, che ha visto protagonisti Crema e Manfroi, entrambi in gol con la maglia azzurra, stasera alle 20,30 torna in campo il Lollo Caffè Napoli. Trasferta insidiosa per i ragazzi di mister Cipolla, impegnati sul difficile campo di Latina e vogliosi di riprendere la corsa dopo le ultime battute d’arresto.
“Lo stravolgimento del calendario e gli impegni della Nazionali non mi hanno permesso di lavorare con il gruppo al completo. Abbiamo attinto spesso al vivaio e tutti si sono comportati in maniera egregia. In queste tre settimane – commenta il tecnico napoletano Francesco Cipolla a poche ore dal match – abbiamo portato avanti un programma di allenamento integrato, che ci permettesse di recuperare energie fisiche e nervose in vista dei prossimi impegni che ci vedranno in campo a distanza ravvicinata. Gli ultimi passaggi a vuoto in campionato vanno inseriti in un percorso di crescita ma non hanno assolutamente abbassato il grado di fiducia in noi stessi e nelle nostre capacità. Siamo sempre usciti dal campo a testa alta, lottando alla pari con gli avversari e adesso siamo concentrati su questa gara, in cui vogliamo tornare a far punti”. Contro i laziali qualche problema di formazione, con Davì e Bocao fuori per squalifica. Ma l’allenatore non fa drammi. “Come sempre- sottolinea il tecnico – chi scenderà in campo lo farà senza pensare agli assenti. Ci sarà l’esordio di Pedotti, che ha completato il suo periodo di ambientamento e ci darà una mano con la sua esperienza. Latina? E’ una piazza ormai importante ed in casa danno il meglio di loro. Vorrei giocare davanti a tanta gente ed offrire un bello spettacolo. Mi aspetto una partita dura, in cui la chiave sarà la difesa: se sapremo soffrire fino alla fine, possiamo uscire dal PalaBianchini con un risultato positivo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares