Vocesport.com
Home

La Nocerina si prepara ad affrontare il Vultur

La squadra di Rionero in Vulture è stata fondata nel 1921 e può vantare numerose partecipazioni nei campionati regionali e interregionali. Nella stagione 1958/1959 approda nel campionato di quarta serie, disputandolo ad annate alterne fino al 1994 per poi stabilizzarsi. Nella scorsa stagione, la compagine si è resa protagonista nell’Eccellenza lucana, vincendo il campionato e conquistando, per la seconda volta consecutiva, la Coppa Italia Dilettanti della Basilicata. Attualmente milita nel girone H della Serie D.

Dispone di 25 punti, frutto di 10 pareggi, cinque vittorie e sei sconfitte. Quattordici sono stati conquistati in casa, 11 in trasferta. I gol fatti sono 26, di cui 11 siglati sul terreno di gioco casalingo e 15 sul campo avversario. Ventotto, invece, le reti subite, delle quali 7 in casa e 21 in trasferta.

La scorsa estate, a seguito degli ottimi risultati prodotti, era stato riconfermato Pasquale D’Urso alla guida della compagine. Successivamente, al termine della seconda gara di campionato, il tecnico ha rassegnato le dimissioni ed è subentrato l’argentino Roberto Sosa, ex calciatore di Udinese e Napoli. I pali sono affidati all’esperto Luigi Della Luna e al giovane Mario Landi. In difesa prevale l’alternanza tra Gaetano Carrieri, Andrea Montenegro e i giovani Francesco Di Costanzo e Cristian Ioio. Da poco è arrivato anche Fabio Lamorte, difensore classe 1991, proveniente dal Bisceglie. A centrocampo interagiscono Davide Petagine e Roberto De Rosa supportati dagli under Tomas Silvestri, Giorgio Pascali e Giuseppe Natiello. Esterno d’attacco Carmine De Stefano. La batteria degli under è stata ulteriormente rinforzata dall’arrivo del giovane, classe 1998, Matteo Palmieri, proveniente dalla Frattese; in termini di esperienza, invece, è giunto il trequartista Raffaele Poziello, classe 1988, svincolato dal Pomigliano e con importanti trascorsi tra serie D e Lega Pro tra le fila di Scafatese, Martina Franca, Potenza e Avellino (solo per citarne alcuni). Alla corte di Sosa anche Achille Aracri, ex Nocerina, che non ha ancora trovato molto spazio. In attacco, dopo l’addio di Luciano Rabbeni, autore di nove gol, passato alla Sicula Leonzio, è arrivato dal Grosseto Matias Cristaldi, attaccante argentino già autore di tre reti. Contribuiscono al reparto offensivo anche il giovane rumeno Tandara Madalin Virgil e il classe 1991 Antonello Scavone.

Il prossimo appuntamento di campionato è domenica 5 febbraio contro la Nocerina di mister Simonelli, al San Francesco. Le due compagini si sono incontrate nel Campionato Nazionale Dilettanti 1993/1994, mentre l’ultima sfida risale alla scorsa stagione. Le squadre si sono affrontate nel girone valido per il primo turno della fase nazionale della Coppa Italia Eccellenza: lì i molossi si sono imposti sui lucani per due reti a zero.

A dirigere la gara sarà il signor Alberto Catastini, della sezione di Pisa.
fonte sito nocerina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares