Vocesport.com
Home

Boscaglia ” Con la Salernitana potrebbe essere una bella gara. Non dovremo farli giocare”

Due cessioni importanti, Faragò e una sul gong, Viola, che hanno un pò indebolito l’organico a propria disposizione. Mister Boscaglia, tuttavia, nel corso della conferenza stampa di presentazione del match di domani pomeriggio all’Arechi si mostra alquanto fiducioso per la difficile trasferta in Campania ” Viola era per noi un giocatore fondamentale. Ha alternato gare importanti a prestazioni al di sotto delle proprie qualità. Su 22 gare ne ha giocate 18, sono questi i numeri che evidenziano l’importanza del giocatore”. Il tecnico dei piemontesi, di poi, si concentra sul “caso” Scognamiglio rientrato a distanza di poche ore, grazie anche alla chiusura della campagna traferimenti ” Per lui c’è stata qualche incomprensione-ha dichiarato il tecnico del Novara-ma ora è tutto superato. Trattasi di un giocatore importante. Lo stesso vale per Cinelli, in grado di giocare a tre o a quattro in mediana”. Sulla Salernitana, Boscaglia non ha dubbi ” E’ una squadra importante e temibile, può farti del male se la lasci giocare. Credo che potrà fuoriuscire una gran bella partita”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares