Vocesport.com
Home

Bollini, ecco le probabili alternative in caso di forfait di Della Rocca e Donnarumma

Poco meno di 24 ore mancano al match di domani pomeriggio con il Novara. Il tecnico della Salernitana Alberto Bollini si riserva di sciogliere soltanto in extremis due importanti dubbi di formazione dai quali deriverà la decisione finale sul modulo da contrapporre alla squadra di Boscaglia. Non dovessero recuperare in tempo (almeno per quanto attiene i primi 45^) sia Della Rocca che Donnarumma-ipotesi questa alquanto probabile-, il tecnico lombardo utilizzerebbe il 3-4-3 con Schiavi che dopo la messa in quarantena nel corso del mercato invernale, sarà riproposto nel terzetto difensivo completato da Bernardini e Perico. In mediana, Bittante potrebbe partire dal 1^ sulla corsia di destra con Vitale confermatissimo (e senza alternative) sull’out mancino. In mezzo la coppia “inusuale” composta da Minale e Busellato qualora venga confermata l’assenza di Della Rocca che si associa ad un periodo di moria delle vacche complice la squalifica di Ronaldo ed il lungo recupero dall’infortunio da parte di Moses Odjer. In attacco, Rosina ed Improta affiancheranno la punta vertice Massimo coda. Dovesse recuperare, invece, Donnarumma, Rosina potrebbe fungere da trequartista alle spalle dei “gemelli del goal” con Improta che a quel punto scalerebbe in panchina. A meno di 24 ore, il modulo e l’assetto tattico è ancora tutto da definire: le ultime ore saranno quelle decisive, in attesa che l’equipe medica granata consenta di effettuare il miracolo, mettendo a disposizione di Bollini entrambi i giocatori.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares