Vocesport.com
Home

La Lp Pharm Napoli ufficializza il nuovo direttore sportivo del club: Emanuele Ruggiero

NAPOLI – Una società che cresce. Una famiglia che si allarga con nuove figure professionali. La Lp Pharm Napoli ufficializza il nuovo direttore sportivo del club: Emanuele Ruggiero. Una vita spesa per la pallavolo e per quella passione che “una volta entrata non esce più”. Il ds ha già conosciuto tutte le ragazze della formazione partenopea e con il presidente Gianvalerio Bindi sta già lavorando per migliorare tutti quegli aspetti, burocratici e amministrativi, che possano garantire alla Lp Pharm Napoli di continuare nel proprio percorso di crescita. “Vivo il volley ormai da oltre 20 anni perché nonostante i miei 31 anni posso dire di essere praticamente nato con il cuore legato a questo splendido sport. Nonostante anche alcuni infortuni gravi ho sempre lottato per continuare a giocare perché è impossibile disfarsi del virus della pallavolo ma da circa un mese sono stato costretto a dire addio alla mia squadra, il Virtus Volla, formazione di Serie C, per l’ennesimo crack al ginocchio. Grazie all’amicizia con Gianvalerio Bindi ho subito colto l’occasione di poter dare una mano a questa società perché il presidente aveva bisogno di una persona fidata per la gestione della squadra. Il progetto è veramente ambizioso e ci stiamo strutturando come staff: mi occuperò degli aspetti logistici e burocratici della società. Sono onorato di poter ricoprire questo importante e delicato ruolo e di raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata ad inizio stagione”.
La Lp Pharm Napoli è l’unica realtà di Napoli a militare in un campionato nazionale di pallavolo e il direttore sportivo Ruggiero sottolinea che “queste ragazze portano il nome della nostra città in tutta Italia e speriamo di ripagare anche gli sforzi del presidente e del nostro main sponsor, Lp Pharm col suo presidente Luca Puricelli, che si sono appassionati tanto a questo progetto e che essendo vincenti nati non hanno alcuna intenzione di non centrare gli obiettivi. Dobbiamo provare a realizzare il salto di categoria e avvicinare quante più persone possibili alla pallavolo vera, quella che a Napoli manca da oltre 10 anni”.
Tornando per un attimo al campo, la Lp Pharm Napoli sabato prossimo affronta la Cofer Lamezia, per quella che sarà la seconda gara del girone di ritorno: “Speriamo di disputare una seconda parte di stagione migliore della prima perché ci siamo rinforzati e perché le ragazze adesso si conoscono di più e sono più unite. Abbiamo tutte le carte in regola per centrare i play off visto che ci sono 4 squadre che lotteranno fino alla fine per quel terzo posto e credo che la formazione allenata da coach Francesco Eliseo non sia inferiore a nessuno. Adesso ci attende una gara delicata contro Lamezia ma vogliamo a tutti i costi i tre punti e dare continuità al successo ottenuto, seppur al tie-break, in trasferta in Sicilia su un campo caldissimo come quello di Siracusa. In questi momenti dobbiamo essere uniti e lavorare sodo in palestra. Il tecnico è in gamba e sa gestire al meglio il gruppo: remiamo tutti nella stessa direzione e conquistiamo quello per il quale stiamo lottando da mesi”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares