Vocesport.com
Home

Alma Salerno, turno infrasettimanale: a Popoli

Alma Salerno, turno infrasettimanale: a Popoli, con il Pratola, si recupera la prima giornata di ritorno non disputata per emergenza neve

L’Alma Salerno ha archiviato (con rammarico) il pareggio casalingo maturato sabato scorso con Ferentino e si rituffa subito in campionato. Il turno infrasettimanale di serie B di calcio a 5 la condurrà domani, mercoledì 1 febbraio, in Abruzzo. A Popoli, alle ore 15, l’attende il Pratola. La formazione granata è tra le poche squadre del girone E di futsal a scendere in campo. Si tratta, infatti, del recupero della partita che non fu possibile disputare dopo l’Epifania, a causa dell’allerta meteo e dell’abbondante nevicata nel Centro Italia. Il calendario spezzatino propone altri due turni di recupero: Venafro-Gymnastic Fondi e Ortona-Saviano. A quest’ultima sfida, l’Alma Salerno presterà attenzione al termine del proprio match, perché oppone due squadre che stazionano ancora nel limbo della classifica, dunque potenziali concorrenti della squadra allenata da Nando Mainenti. Nella “palude”, invece, si ritrovano ancora i calcettisti salernitani. Il pareggio con il Ferentino, infatti, ha consentito loro di agganciare Viterbo (che ritroveranno sabato 4 febbraio in trasferta) al quartultimo posto a quota 20 ma ha impedito il colpo d’ala che avrebbe consentito di raggiungere metà classifica. Il recupero di campionato in programma a Popoli col Pratola è dunque un jolly, una opportunità: se l’Alma Salerno strapperà punti in Abruzzo, contro la terza della classe (28 punti) protagonista di una straordinaria rimonta in campionato, in serie utile da 9 turni e vittoriosa da 4, avrà compiuto l’impresa di giornata. Il tecnico Mainenti ha definito la lista dei convocati, condizionata anche da alcune contingenze di carattere logistico: restano a casa per motivi di lavoro i calcettisti Giuseppe Peluso e Daniele Sellitto.

Settore giovanile – L’under 21 di mister Pannullo, dopo diverse prestazioni sfortunate, ha centrato la prima vittoria stagionale nel proprio campionato nazionale piegando la Lupe Pompei per 4-2. Decisive le doppiette di Giarletta, spesso convocato in prima squadra, e di Finamore. A fine partita, il tecnico dei granatini, il dirigente Silvio Mariano e la squadra tutta hanno dedicato la vittoria al segretario generale Maurizio Acampora, colpito in settimana da un grave lutto familiare. Il weekend del settore giovanile è proseguito con la bella vittoria della squadra Allievi dell’Alma Salerno, guidata da mister Melella. I giovanissimi granata hanno superato la Feldi Eboli 4-3 nello scontro al vertice, agganciandola in classifica. In vantaggio con Ferrara (già 2 presenze in under 21), l’Alma, complice un improvviso black out, ha subito sul finire del primo tempo il ritorno degli ebolitani, che in 6 minuti hanno rovesciato l’inerzia della gara. All’intervallo, 3-1 per la Feldi Eboli. Mai domi, però, i granatini – che scendono in campo in larga parte sotto età media – hanno prima accorciato le distanze con Passaro e poi hanno piazzato l’allungo decisivo realizzando con Passaro la rete del 3-3 e con Ferrara (doppiette per entrambi) quella del definitivo 4-3. La bella vittoria consente agli allievi dell’Alma di qualificarsi matematicamente per i playoff con una giornata di anticipo.

31 gennaio 2017 Ufficio Stampa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares