Vocesport.com
Home

GRANVOLLEY CAPUA – INDOMITA SALERNO 0-3

GRANVOLLEY CAPUA – INDOMITA SALERNO 0-3
(20-25, 19-25, 11-25)
CAPUA: Lobach, Mecchia, Palmiero, Di Maio, De Lucia, Salomone, Bonavolontà, Iaiunese, Laudato, Iannotta (L), Paternuosto (L2). All. D’Auge
INDOMITA: Morriello, Di Pace, Rainone, Catone, Citro, Tescione, Zaccaria, Memoli, Zucchi, Brancaleone, Rizzo (L). All. Tescione (in panchina Vitale)

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Dopo due sconfitte consecutive, l’Indomita maschile ritrova il sorriso e conquista i tre punti sul campo del Capua, fanalino di coda. Un successo importante soprattutto per il morale della squadra cara alla presidente Ruggiero in un momento caldo della stagione per la lunga corsa che porterà ai play off promozione. Senza coach Tescione, assente per la contemporaneità con la gara della femminile, in panchina c’è coach Pasquale Vitale che fa i conti con diverse assenze e schiera Citro, Rainone, Zaccaria, Tescione, Memoli, Morriello e Rizzo come libero. Un po’ contratta all’inizio, l’Indomita con il passare dei minuti trova le misure e soprattutto con Citro e Zaccaria va segno ripetutamente. Il primo set si chiude 25-20 per l’Indomita che inizia bene anche il secondo. Dopo un avvio equilibrato Morriello e compagni prendono il largo, imponendo il proprio maggior tasso tecnico andando a chiudere in scioltezza 25-19 anche il secondo set. Nel terzo l’Indomita scende in campo concentrata e decisa a chiudere subito il match. Soprattutto al servizio con Zaccaria l’Indomita fa male agli avversari e in questo parziale non c’è storia con l’Indomita che lascia al Capua solo undici punti. “Per i primi due set è stata una partita abbastanza equilibrata anche perché non abbiamo espresso il nostro miglior gioco” – ha dichiarato coach Vitale al termine della partita” – “probabilmente per qualche strascico dovuto alle due sconfitte consecutive. Il terzo set invece è scivolato via tranquillamente. Nel complesso una buona performance, era importante vincere proprio per rilanciarci dopo le ultime due sconfitte consecutive”. Con questo successo l’Indomita resta al quarto posto in classifica a due lunghezze dal terzo posto occupato dal Nola. Al secondo posto a più cinque c’è lo Sparanise, mentre in vetta c’è il Marcianise che ha conquistato ad Avellino la tredicesima vittoria in altrettante gare disputate. Alle spalle dell’Indomita il Colli Aminei e il Marano che sarà il prossimo avversario dei ragazzi di coach Tescione, sabato prossimo alla palestra Senatore.

I risultati della quattordicesima giornata: Elisa Volley Pomigliano-Colli Aminei 1-3, GranVolley Capua-Indomita Salerno 0-3, Victoria Marano-Eboli 3-0, Volla-Sparanise 1-3, Olimpica Avellino-Marcianise 0-3. Riposa: Nola
La classifica: Marcianise 39, Sparanise 31, Nola 28, Indomita 26, Colli Aminei 23, Marano 20, Eboli 15, Volla 13, Elisa Volley Pomigliano 8, Olimpica Avellino e Capua 2.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares