Vocesport.com
Home

Galà di calcio balilla

E’ a Nocera Inferiore che nell’arco di una serata è stato ricordato un anno di successi al biliardino dove le nuove generazioni hanno segnato la rete di speranza per la cresciuta del settore sul territorio. E’ un successo il galà di premiazione organizzato dalla Salerno Calcio Balilla del presidente Francesco Sirica al ristorante Giovanni Junior a Nocera Inferiore. Nella serata presentata da Angelo De Nicola, caporedattore del mensile di sport e cultura “L’Atleta” diretto da Gianpiero Scafuri e Fabio Setta, con la sinergia tra i siti web www.atletanotizie.it www.editorialeatleta.it e www.salernocalciobalilla.com gestito dal web master Vincenzo Ruggiero,alla presenza di Manlio Torquato, sindaco di Nocera Inferiore, Giancarlo Carosella presidente Asi Salerno,Ciro Stanzione fiduciario Coni e referente CSI Nocera, Nicola Colacicco presidente Roma Calcio Balilla, Francesco Buonanno presidente nazionale federazione paralimpica calcio balilla, Roberto Capone, referente federazione italiana paralimpica calcio balilla,Franco Gaito, Monopolio di Stato, Gabriele Corcione presidente San Mango Piemonte Calcio Balilla, il dottor Vincenzo De Nicola, sono stati premiati per la provincia di Avellino categoria senior Carmine Di Lauro, cat. uomini Giuseppe Masi. Provincia di Caserta Pezzella Vittorio, provincia di Napoli Juniores Antonio Castiglione, uomini 3 Mariano Federico, 2 Alessandro Bellissimo, 1 Gennaro Gatta. Provincia di Benevento cat senior: 3 Armando Speranza, 2Angelo Buonanno, 1 Luca Russo, categoria uomini 3 Amerigo Cipollone, 2Vincenzo De Lucia, e al primo posto Salvatore Fantasia e Michele Pancione. Provincia di Salerno Juniores: Vincenzo Fasulo, cat veterani3 Basilio Desiderio, 2Carmine Pannullo, 1 Aniello Fasulo. Categoria 3 Senior Lorenzo Foglia, 2Emanuele Russo, 1 Luigi Ricciardiello. Cat. Uomini 3 Rosario De Leo, 2Cosimo Mari, 1 Giordano Enea. Campionato regionale Campania, cat. juniores 1 Antonio Castiglione, cat Veterani 2Desiderio Basilio, 1 Aniello Fasulo, cat Senior 3 Lorenzo Foglia, 2 Luigi Ricciardiello, 1 Emanuele Russo. Cat Uomini 3 Rosario De Leo, 2Rosario Criscuoli, 1Alfredo Citarella. Trofeo Campionato Salerno Calcio Balilla 2016, 1° classificato Giordano Enea. Con ringraziamenti alle realtà del Napoli Calcio balilla, Salerno, Nocera, Real Trivio, Pastena, Battipaglia, Eboli e San Mango Piemonte. “Questa sera premiamo i campioni del settore e ringraziamo tutti quelli che hanno fatto crescere la nostra realtà –dice Francesco Sirica, presidente della Salerno Calcio Balilla – l’obiettivo è migliorare e nel 2017 continueremo a lavorare per far crescere la disciplina ringraziando ancora tutti i giocatori e le realtà che sono cresciute con noi sul territorio”. Una realtà nata a Nocera Inferiore. “Come amministrazione abbiamo manifestato da subito grande attenzione per questa disciplina che è di tutti, perché tutti abbiamo giocato a calcio balilla almeno una volta.- dice Manlio Torquato, sindaco di Nocera Inferiore – Siamo disponibili ad affiancare iniziative di questo tipo e ospitarle presso la struttura del PalaSport o in altre occasioni di promozione”. Nuovi progetti per far crescere il settore.“Nel 2016 in questo settore abbiamo avuto grandi soddisfazioni – ha dichiarato Giancarlo Carosella, presidente Asi Salerno – un anno di successi che festeggiamo questa sera e ringrazio il presidente Sirica che mi ha dato la possibilità di avvicinarmi a questo settore con tanti progetti da sviluppare e l’Asi sempre vicino a questa realtà”. Un’attività alla portata di tutti.“Questo settore conta molti appassionati in Campania – ha commentato Francesco Buonanno presidente nazionale federazione paralimpica calcio balilla – il calcio balilla è adatto a tutti senza distinzione di età e favorisce l’aggregazione”. La crescita dell’attività.“Questo è un settore che ha un grande seguito – ha commentato Ciro Stanzione, fiduciario Coni e referente CSI Nocera- ringraziamo il presidente Sirica e gli facciamo i complimenti per la crescita che il calcio balilla sta avendo su questo territorio”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares