Vocesport.com
Home

Verona-Salernitana: Donnarumma in panchina. Rosina affianca Coda

VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Caracciolo, Boldor, Souprayen; Romulo, Fossati, Bessa; Luppi, Pazzini, Gomez. A disp: Coppola, A. Ferrari, B. Zuculini, F. Zuculini, Zaccagni, Fares, Siligardi, Troianiello, Cappelluzzo. All: Fabio Pecchia.
SALERNITANA (3-5-2): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini; Improta, Busellato, Ronaldo, Della Rocca, Vitale; Coda, Rosina. A disp: Terracciano, Luiz Felipe, Schiavi, Mantovani, Bittante, Minala, Zito, Donnarumma, Joao Silva. All: Alberto Bollini.

ARBITRO: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli / Quarto uomo: La Penna.

Ultimissime
Mister Bollini dovrà rinunciare ad Alfredo Donnarumma, vittima di un infortunio alla caviglia che non ha consentito alla punta di allenarsi con continuità durante la settimana. Confermato, pertanto, il 3-5-2 camaleontico con il terzetto difensivo composto da Perico e Tuia ai lati di Bernardini. In mediana, Improta a destra vince il ballottaggio su Bittante mentre sulla corsia di sinistra è confermatissimo Luigi Vitale. In mediana la cerniera sarà composta da Ronaldo quale play maker dinanzi la difensa con ai propri lati Busellato e Della Rocca. Attacco affidato alla coppia Rosina-Coda. Nel Verona coppia inedita difensiva composta da Caracciolo e Boldor. In attacco Gomez sostituisce Ganz nel tridente completato da Luppi e dal capocannoniere del torneo cadetto, Giampaolo Pazzini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares