Bollini non si dà pace ” Gli episodi ci hanno punito”

Deluso ed amaraggiato per il risultato finale che non rispecchia una gara nella quale la differenza abissale di cifra tecnica tra le due formazioni, almeno quest’oggi, al Bentegodi non si è, davvero, vista ” Se anche il Verona ha ammesso che la Salernitana ha fatto un’ottima prestazione, uscire da questo stadio senza capitalizzare le occasioni create, lascia l’amaro in bocca. Il sottoscritto da tempo sta lavorando sugli equilibri di squadra ma sono i dettagli che fanno i risutati. In questa sala stampa-continua il tecnico lombardo-ho seguito il corso per diplomarmi all’Isef negli anni 90^ pertanto ci tenevo a fare bella figura soprattutto per i nostri grandi tifosi”. In merito alla prestazione dei singoli ” La Società sa cosa deve fare sul mercato, ne abbiamo parlato. A centrocampo saremo costretti a gestire e dosare le forze, causa l’infortunio accorso ad Odjer. Rosina? Non era al top della forma fisica”

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *