Vocesport.com
Home

Gabbiadini, la vera ultima chance: stavolta Sarri non può nemmeno sostituirlo

gabbiadiniSi è detto e scritto tante, troppe volte: questa è l’ultima chance di Gabbiadini per sfondare nel Napoli. Non si è mai rivelato vero, ma contro l’Inter ci sono i presupposti per poterla definire “ultima spiaggia”. Arrivato in azzurro con grandi attese, non è mai riuscito a mettere davvero in mostra il suo talento. Colpa di un modulo ed un ruolo che non gli si addicono, di una gestione discutibile da parte di Sarri, ma anche responsabilità sua che raramente ha messo in campo quella cattiveria che ci si sarebbe attesi. Anche contro il Sassuolo si è visto tutto questo: Gabbia si è sforzato e si è mosso meglio, ma quel ruolo di centravanti sembra proprio non fare per lui, Sarri l’ha tolto al 64′, forse anche stavolta troppo presto. Al suo posto ha inserito Mertens che, diffidato, si è beccato un giallo che gli impedirà di essere presente contro l’Inter. Nella sfida contro la squadra di Pioli, così, ci sarà di nuovo lui al centro dell’attacco. La novità è che stavolta Maurizio Sarri farà anche più fatica a sostituirlo. Gabbia è l’unica punta a disposizione, il falso nove Mertens non c’è e poche altre soluzioni sembrano praticabili. Nel corso di queste gare, con l’assenza di Milik, Sarri ha provato per qualche minuto El Kaddouri, ma è difficile pensare che possa sostituire Manolo per una parte corposa della ripresa. Insomma, a meno di sorprese, l’attaccante bergamasco avrà a disposizione l’intera partita per poter far vedere a tutti che fino ad ora si erano sbagliati e che il talento e la voglia sono così importanti da poter fare anche quel ruolo che proprio sembra non essere per lui.

fontE: tuttonapoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares