Vocesport.com
Home

BIOISOTHERM CRESH EBOLI ANCORA KO. PASSA LA MELA

foto-cresh-bioisotherm-26112016BIOISOTHERM CRESH EBOLI ANCORA KO. PASSA LA MELA
Il portiere Lucchi para tutto. Falliti 2 rigori 2 tiri liberi e 2 power play

La BIOISOTHERM CRESH EBOLI disputa un buon primo tempo dove fallisce più volte la possibilità di andare in vantaggio. Prima Santochirico con un diagonale, poi Papapietro nell’uno contro portiere dopo aver rubato palla a metà campo e poi Davide Gallotta su assist di Cellura falliscono occasioni importanti. La Mela passa con Paltrinieri lesto ad appoggiare in rete una palla che danza sulla riga. E’ l’unica incertezza di Xiloyannis, autore di una buona prestazione. Subito pareggia Cellura dopo pochi secondi con un gol dei suoi. Si chiude la prima frazione con la CRESH che recrimina le occasioni fallite e il gol casuale preso. L’1-1 è di certo stretto per quanto visto nei primi 25’. Nella ripresa La Mela passa su errore difensivo con Ferri che appoggia a porta vuota. La Bioisotherm CRESH reagisce e spinge. Davide Gallotta fallisce ancora su assist di Cellura autore di una grande prestazione. Per fallo su Papapietro è proprio Cellura ad andare sul dischetto ma Lucchi in serata di grazia respinge sia il tiro che la ribattuta. Paltrinieri si fa espellere per fallo su Davide Gallotta e sul tiro di prima Papapietro si fa stregare da Lucchi che nei successivi due minuti di power play diventa insuperabile. In superiorità ci prova due volte Davide Gallotta, poi Papapietro, poi Casaburi e ancora il giovane bomber Gallotta, ma è Lucchi paratutto. Su palla persa per uno scambio sbagliato a metà campo, Beato è freddo e fa 1-3. Mister Gallotta ci crede ancora. Chiama time out e inserisce Marcello Corsaro, un altro giovanissimo. Si contano ancora un palo di Cellura a Lucchi battuto e un diagonale proprio di Corsaro. Entra il capitano Vito Gallotta, ancora non al top per una tendinite che fa 4 minuti buoni, dando spinta e provando ad essere pericoloso, ma poi commette un banale fallo a gioco fermo su Beato e prende un blu sui cui sviluppi La Mela dopo 1’30” in superiorità fa 1-4 con Volpari. Poi è ancora Davide Gallotta a costringere lo stesso capitano Volpari al fallo con conseguente espulsione. Lo stesso Davide Gallotta non riesce a perforare Lucchi e nel power play ci provano Santochirico, Casaburi e Cellura ma senza fortuna. Nel finale Mariano Casaburi guadagna un rigore che lui stesso prova a trasformare ma Lucchi è monumentale e respinge ancora. “Di certo abbiamo costruito tantissimo, sia nel primo che nel secondo tempo abbiamo avuto buone occasioni. Abbiamo commesso 4 errori e siamo stati puniti 4 volte. Sbagliamo troppo sotto porta e non concretizziamo nei tiri diretti. Sono contento della prestazione ed il risultato è bugiardo. La squadra deve aver fiducia nei propri mezzi e continuare a lavorare, soprattutto insieme e migliorare l’intesa e le qualità del gruppo. Auspico il recupero dall’infortunio di Vito Gallotta e una migliore condizione fisica per Papapietro e Casaburi che possono dare molto a livello di esperienza” -dichiara il tecnico Berniero Gallotta-.“Abbiamo perso tre gare abbordabili ma siamo in crescita. Il calendario non ci da una mano visto che in otto giorni dobbiamo affrontare in trasferta Thiene, Roller Bassano e Montecchio per poi giocare prima della pausa in casa con Molfetta. Saranno quattro gare che ci diranno se le mie scelte sono state giuste. Credo molto in Cellura che è un ottimo giocatore per la serie A2, nella consacrazione di Nicola Santochirico, Davide Gallotta e Marcello Corsaro e nella crescita dei giovani Carlo Di Ceto e Antonio Chiello che si stanno impegnando molto in allenamento e avranno il loro spazio”. Dunque prossima gara in trasferta a Thiene contro una delle favorite che però appare in difficoltà viste le due sconfitte consecutive. Poi nel giorno dell’Immacolata recupero a Bassano e dopo 48 ore visita al Montecchio attuale secondo in classifica.

BIOISOTHERM CRESH EBOLI – HOCKEY CLUB LA MELA = 1 – 4 (p.t. 1 – 1)
MARCATORI PT: 21:52 A.Paltrinieri (B), 22:00 J.Cellura (A).
MARCATORI ST: 26:41 D.Ferri (B), 34:55 A.Beato (B), 45:29 L.Volpari (B).
BIOISOTHERM EBOLI: P.Papapietro, N.Santochirico, M.Casaburi, A.Chiello, M.Corsaro, D.Gallotta, V.Gallotta, C.Di Ceto, J.Cellura, G.Xiloyannis. All. B.Gallotta.
LA MELA MONTALE: A.Beato, D.Ferri, S.Scutece, F.Gelati, A.Paltrinieri, M.Volpari, L.Volpari, V.Siberiani, M.Pala, A.Lucchi. All. M.Carboni.
ARBITRI: Toti R. –
ESPULSI ST: A.Paltrinieri (B), L.Volpari (B), V.Gallotta (A).

CLASSIFICA GENERALE
SQUADRA PTI GTE VTE PTE PSE RFT RST DIFF.
Hockey Roller Scandiano 12 4 4 0 0 35 9 26
Montecchio Precalcino 10 4 3 1 0 21 13 8
H.C. La Mela 7 4 2 1 1 15 18 -3
Molfetta Hockey 2012 7 4 2 1 1 14 17 -3
Hockey Thiene 6 4 2 0 2 19 11 8
Amatori Vercelli 6 4 2 0 2 17 14 3
UVP Modena 6 4 2 0 2 13 16 -3
Azzurra Novara 5 4 1 2 1 21 28 -7
CAF CGN Pordenone 4 4 1 1 2 13 21 -8
Zetamec Roller Bassano 3 3 1 0 2 13 16 -3
Hockey Forte dei Marmi 0 4 0 0 4 12 20 -8
Bioisotherm CRESH Eboli 0 3 0 0 3 10 20 -10

Prossimo Turno – sabato 3 dicembre 2016
Montecchio Precalcino
CAF CGN Pordenone

Azzurra Novara
Hockey Forte dei Marmi

UVP Modena
Molfetta Hockey 2012

Hockey Roller Scandiano
Zetamec Roller Bassano

H.C. La Mela
Amatori Vercelli

Hockey Thiene
Bioisotherm CRESH Eboli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares