Vocesport.com
Home

Gladiator-Castrovillari 2-2

gladiator-315x210Pareggio casalingo per il Gladiator. Un punto che muove la classifica per i sammaritani. Da evidenziare il fair play del Castrovillari dopo il 2-0. Passando alla cronaca, al 10’ il tiro di Tedesco, viene neutralizzato senza problemi da Voce. Un minuto dopo, Capitelli pennella per la testa di Del Sorbo, ma l’ariete nerazzurro non punge il Castrovillari. Cinque minuti più tardi, punizione di Tedesco, Del Sorbo anticipa tutti, ma non inquadra lo specchio di porta. Al 20’ su cross di Criniti, nessuno interviene, e la palla si spegne a lato. Al 25’ si vede il Castrovillari con un tiro di Gaetani, che termina abbondantemente alto. Tre minuti più tardi, gli ospiti passano in vantaggio. Miceli duetta con Khoris, vince anche un rimpallo e solo davanti a Patella non sbaglia. Al 31’ il Gladiator risponde con Criniti, ma il suo tiro non crea problemi agli ospiti. Due minuti più tardi, angolo di Tedesco, Leone di petto non riesce a pareggiare i conti. Dopo 1’ di recupero termina la prima frazione di gioco. La ripresa si apre subito col il vantaggio del Castrovillari. Al 46’ per infortunio di Lupacchio, il Gladiator si ferma, probabilmente Perri non si accorge e si invola verso la rete, realizzando il raddoppio con i sammaritani praticamente fermi per far soccorrere l’avversario. La panchina del Castrovillari comprende i motivi delle polemiche del Gladiator, ed infatti, battuto il calcio d’inizio, lasciano segnare Del Sorbo, che quindi accorcia le distanze. Dopo la rete, come nel primo tempo, solo il Gladiator in campo. Al 56’ e al 61’, Voce dice no alle due punizioni di Tedesco. Tre minuti dopo, Brogna solo davanti a Vece, riesce a sbagliare. Il tecnico Grimaldi, inserisce la quarta punta De Carolis, che si rivela la mossa giusta. Al 74’ rimessa laterale, spizza di testa Del Sorbo, sul pallone con una rovesciata si avventa De Carolis che pareggia i conti. Dopo la rete, si gioca poco, ma è sempre il Gladiator ad avere il pallino del gioco. Non bastano i 6’ di recupero, al triplice fischio è 2-2 il finale.

Gladiator-Castrovillari 2-2

Gladiator: Patella, Capitelli, Donnarumma, Odierna, Maraucci, Manzi, Brogna (71’ De Carolis), Leone, Del Sorbo (80’ D’Anna), Tedesco, Criniti. A disposizione: Zeoli, Cefariello, Mangiapia, Fontanarosa, Castagnola, Falivene, Anzalone. Allenatore: Teore Grimaldi

Castrovillari: Voce, Perri, Gambi, Giacinti, Russo, Miceli, Krasniqi, Khoris, Lupacchio (49’ Opoku), Gaetani (67’ Caruso), Scaglione. A disposizione: De Brasi, De Luca, Donadio, Zito, Velardi, Calderro. Allenatore: Franco Viola

Reti: 28’ Miceli, 47’ Perri, 48’ Del Sorbo, 74’ De Carolis

Arbitro: Francesco Lipizer della sezione di Verona

Note: Spettatori: 500 Ammoniti: Brogna, Maraucci (G); Perri, Giacinti, Khoris (C).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares