Vocesport.com
Home

Lollo caffè Under 21 e Juniores chiudono in goleada. Stasera i ragazzi di Oliva impegnati in Coppa Italia

ccb2ae8c-1476-4142-b98f-1255175aca06Under 21 e Juniores chiudono in goleada. Stasera i ragazzi di Oliva impegnati in Coppa Italia

UNDER 21 Dopo la vittoria contro l’Lpg Group, arriva una nuova affermazione per i ragazzi di mister Oliva, che battono la Lu.Pe. Pompei. Tornano Virenti e Canneva, ma mister Oliva deve rinunciare agli squalificati Avolio e Tiago. I valori in campo appaiono differenti già nella prima frazione di gioco. Molaro sblocca la gara, Urrito, con una bella puntata nel sette, pareggia i conti. Poi è solo Napoli, con Flavio, Varriale e Molaro che chiudono la prima frazione sul 4-1. Nella ripresa la Lu. Pe. non regge i ritmi e gli azzurri possono rimpinguare il vantaggio. Nuzzo entra e sigla il pokerissimo, seguito a stretto giro di posta da Virenti, assistito da Flavio. Chiudono il conto Galluccio, ancora Nuzzo e Molaro, che mette a segno la seconda tripletta consecutiva. Il Lollo Caffè resta in scia della capolista Feldi Eboli, con una gara in meno. Stasera alle 20 la sfida di Coppa Italia. Turno secco di qualificazione in casa del Celeste Millennio.

JUNIORES Reduce dal successo esterno contro la Scalcione, la Juniores non perde colpi e vince i goleada anche in casa dell’Lpg Group. Non c’è mai partita e la gara è chiusa dopo una manciata di minuti. Il Lollo Caffè Napoli segna a raffica e solo la prima frazione termina 12 a 0 per il collettivo allenato da De Andrade e Grimaldi. Nella ripresa il canovaccio del match non cambia, anzi, gli ospiti raddoppiano le marcature realizzate nel primo tempo e termina 1 a 24 con unica realizzazione locale dopo una fortuita deviazione nella propria porta di Pasquale Moccia. Per il Napoli, invece, poker per Giannattasio e Parente, tripletta per Leonese, due reti per Orvieto, Lauritano, Avolio e De Luca e reti per Giuseppe e Pasquale Moccia ed il portiere Zeno dalla propria porta.

La formazione Juniores
SEGUICI SUI NOST

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares