Vocesport.com
Home

gir.A: Mondragone-Pimonte 3-0

15110946_1829440610663886_4593116705571210131_oI DOMIZIANI CONQUISTANO ALTRI 3 PUNTI IMPORTANTI PER LA CORSA SALVEZZA
ASD MONDRAGONE: Navarra,Oliva, Matano, Amelio(58’Scarparo), Calabrese, Guadagno, Izzo, Barra, Maiella, Arenella,Liccardi (55’Cafaro, 87’Siciliano)A disp: Buonocore, Saho, Scarparo, Cafaro, Siciliano, Matacena,Tirozzi All. Amorosetti Ciro
PIMONTE: Amodio, Baleotto, Bifulco, Natino, Russo, Gazzaneo(75’Petrucci), Chierchia,Bocchino, Pagano, Scognamiglio, Romano (70’Imparato)A disp:Russo, Durazzo, Petrucci, Amendola,Imparato, Mascolo, De Feo All. Durazzo Giovanni
• ARBITRO: Epifanio Nunziata di Torre Annunziata,assistente 1 Gianpaolo Pregevole di Torre Annunziata,assistente 2 Arcangelo Mauro.
RETI:65’Cafaro(mon), 79’Scarparo(mon).
NOTE:ammoniti Amelio(mon), Amodio, Romano, Russo, Pagano(pim)espulso l’allenatore del Mondragone Amorosetti per proteste;
Mondragone. Secondo successo consecutivo per i leoni domiziani che confermano l’ottimo momento collettivo. Nella prima frazione di gioco il terreno pesante ha condizionato entrambe le formazioni con grandi lotte a centrocampo. Al 10’ Chierchia viene atterrato in area a seguito di un contrasto ma l’arbitro considera l’intervento regolare. Al 20’ Pagano a colpo sicuro in area calcia con un potente tiro a giro ma la sfera termina in angolo.Al 30’ ci prova Maiella da distanza ravvicinata ma l’azione sfuma.
Granata in vantaggio al 65’ con una rete spettacolare di Cafaro:il suo fendente da 25 metri s’insacca alla destra di Amodio. Il peperino granata semina il panico sulla fascia sfruttando la sua duttiità tecnica e tattica. Al 70’ il bomber Pagano di testa colpisce a lato.
Il 2-0 nasce da una punizione dello stesso Cafaro:sulla respinta di Amodio si fionda Scarparo che da posizione avanzata mette in cassaforte il risultato.
Nei minuti finali del match in un contrasto di gioco tra Amodio e Cafaro è il calciatore mondragonese ad avere la peggio:perdita dei sensi e visita in Ospedale a Castelvolturno. Dopo un paio d’ore dal termine della gara, il ragazzo espletati tutti gli accertamenti è rientrato a casa.
INTERVISTE POST GARA.In sala stampa contentissimo il direttore sportivo granata Vincenzo Cogliandro:”Questa vittoria la dedico ai tifosi di Mondragone, ci hanno incitato ed applaudito. Hanno visto la squadra combattere. Questa la prima vittoria che abbiamo ottenuto al Conte. Ho visto i ragazzi in crescita, un applauso a tutti per l’impegno e abnegazione”Sul versante opposto l’analisi del ds del Pimonte Franco Mottola:”La differenza l’ha fatta un eurogol di Cafaro. Il Pimonte ha condotto il gioco e meritava ampiamente il pareggio. Siamo in crescita, non mi è piaciuta la terna arbitrale di oggi scarsa ed inesperta”

MARIO FANTACCIONE

++

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares