Vocesport.com
Home

Mister Chianese carica l’Aversa: “Ci mancano quattro-cinque punti ma ce li riprenderemo”

squadra-aversa-315x210E’ arrivato il momento di fare gruppo e di superare le difficoltà. L’Aversa Normanna dopo le due gare interne giocate allo stadio ‘Bisceglia’ di Aversa prepara il prossimo appuntamento di campionato previsto domenica prossima in trasferta in terra siciliana contro Gela. Sarà la trasferta più lunga della stagione e i granata proveranno a ritornare a casa con punti fondamentali per la classifica. Il Gela però in casa non regalerà nulla anche perché ha un organico che ad inizio stagione si pensava potesse essere da promozione. I normanni però non possono pensare agli avversari perché la vittoria manca da troppo tempo e bisogna svoltare. Sulla gara di domenica pareggiata con la Sancataldese è ritornato il tecnico Mauro Chianese: “Ci mancano almeno quattro, cinque punti in classifica – dice – più per sfortuna che per demeriti. Alla lunga ci verranno restituiti. Il calcio è così, ora ci va un po’ tutto storto, magari più in là otterremo punti insperati. La Sancataldese – continua – è venuta ad Aversa con il chiaro intento di non perdere, giocando l’intera gara con tutti i calciatori dietro la palla. Non è facile trovare spazi in questi casi. Se poi ci si mette anche il terreno, che non consente di far girare la palla velocemente, ma non deve essere un alibi, tutto diventa più complicato. Se avessimo sbloccato il risultato subito avremmo visto un’altra gara. Purtroppo è andata così, ma non dobbiamo fasciarci la testa. Il campionato è lungo e risaliremo la china”. Il Gela sarà comunque un avversario ostico perché è anche molto in fiducia e avrà uno stadio ‘Lopresti’ pieno in ogni ordine di posto a spingere nei momenti di difficoltà. I siciliani domenica scorsa hanno ottenuto tre punti importantissimi fuori casa riuscendo a vincere 2-0 contro il Roccella grazie ai gol messi a segno da Bonanno e Montalbano.

fontE: sport casertano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares