Vocesport.com
Home

gir.A: Portici – Real Albanova 3-0

divisa porticiportici

 

 

Il Portici ottiene la quinta vittoria consecutiva in campionato (sesta se si considera anche la Coppa Italia) e sale al secondo posto in classifica, approfittando del pareggio dell’Afragolese contro la Sessana. Non è stato facile per gli azzurri superare per 3-0 un’ottima Real Albanova, squadra che non merita l’attuale classifica per il gioco mostrato contro il Portici, le occasioni create e l’impegno messo in campo. Sono proprio gli ospiti a rendersi pericolosi dopo due minuti con Guarracino, il migliore dei suoi, che dal limite dell’area sfiora la traversa. Tre minuti dopo è Aprile ad impegnare Testa che è attento e para a terra la conclusione dal limite del giocatore casalese. Il Portici si rende pericoloso al 13’ con Incoronato che stacca bene di testa in area su cross da destra di Murolo, ma Ciccarelli è bravo a sventare in angolo. Ancora pericolosi gli ospiti al 19’ con Illiano che da due passi manda a lato. Dieci minuti dopo contropiede micidiale della Real Albanova, con Guarracino che entra in area ma viene fermato da un grande Testa, che in uscita sbarra la strada al nove ospite. Scampato il pericolo il Portici si fa rivedere in avanti, passando al 36’: cross perfetto di Murolo da destra per la testa di Incoronato che stavolta non sbaglia il gol dell’1-0 sul quale termina il primo tempo. Nella ripresa il Portici ci prova al 63’ con Murolo che però non riesce a ribadire in rete. Ma due minuti più tardi è lo stesso numero sette a segnare il raddoppio: cross da sinistra del neo entrato Scielzo, strepitoso velo di Fava, subentrato al posto di Incoronato, che manda a vuoto portiere e difensore avversario e Murolo quindi può battere indisturbato per la seconda volta Ciccarelli. Ad un quarto d’ora dalla fine la Real Albanova potrebbe accorciare con Guarracino, ma Testa è bravo a deviare con le dita il bel diagonale dell’attaccante ospite. Al 77’ Fava mette la parola fine al match: il centravanti fa partire l’azione mettendo Ruscio in condizione di crossare proprio per la testa dell’ex Udinese, che non sbaglia: 3-0. Ultime due occasioni per il Portici sempre sulla testa di Fava, che però manda alto in entrambi i casi. In mezzo il palo di Guarracino, ma il punteggio non cambia: vince il Portici che si porta quindi a -2 dal Savoia.

Portici – Real Albanova 3-0

Portici: Testa, Visone, Boussaada, Olivieri, Follera, Fiorillo, Murolo, Ruscio, Incoronato (15’ st Fava Passaro), Manzo (12’st Scielzo), Panico (33’ st Ragosta). A disp. Mola, Esposito, Rullo, Franci. All. Curcio (Borrelli squal.).

Real Albanova: Ciccarelli, Diana, Iazzetta, Aprile, Silvestro (12’ st Ascione), Punziano, Bruno (29’ st Brogna), La Torre, Guarracino, Trematerra (34’ st Somma), Illiano. A disp. Magliacano, Palma, Coppola, Cuomo. All. Potenza.

Arbitro: Vitale di Avellino.

Reti: 36’st Incoronato, 20’st Murolo, 33’st Fava Passaro.

Note: Spettatori 300 circa. Ammonito Manzo (P). Angoli 9-1. Recupero 1’pt, 3’st.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares