Vocesport.com
Home

Futuro in freezer: Toscano traballa, ma si tiene stretto la panchina. Intanto la società valuta.

toscanoUn punto che fa morale, ma che cambia poco la classifica dell’Avellino. La prestazione in terra emiliana non ha soddisfatto tutti, ma il pareggio ottenuto in piena emergenza, in inferiorità numerica e al cospetto di un avversario quotato porta in eredità anche qualcosa di positivo. Soprattutto a Domenico Toscano che ha dato una stretta ai bulloni della sua panchina che, mai come prima del match di Carpi, erano allentati e pronti a far crollare un progetto triennale, che praticamente mai ha convinto in questo primo scorcio di stagione.

L’allenatore calabrese dovrebbe restare in sella almeno fino a sabato prossimo, quando al Partenio-Lombardi arriverà il Pisa, bisognoso quanto i biancoverdi di racimolare qualche punto per la deficitaria classifica. D’altro canto, esonerare Toscano dopo un risultato comunque positivo appare una decisione quanto mai insensata. Bisognava farlo prima. Dopo Ferrara o subito dopo Frosinone. Intanto Novellino, come accaduto a De Canio, resta alla finestra, in attesa di novità dalla dirigenza.

L’Avellino tornerà subito al lavoro. Contro il Pisa mancherà lo squalificato Migliorini, ma rientrerà Djimsiti dall’impegno con la nazionale albanese. Non ci saranno Jidayi, Gavazzi e Molina, ma D’Angelo sarà a completa disposizione dopo aver scontato il turno di squalifica. Toscano ritroverà un Ardemagni probabilmente più convinto dei propri mezzi dopo il rigore procurato e realizzato sotto il settore del Cabassi occupato dai tifosi biancoverdi e davanti ai sostenitori emiliani che a lungo lo hanno attaccato, ricordando la stagione negativa vissuta dall’attaccante in biancorosso.

Per il resto si ripartirà dalla difesa a quattro che, al netto di qualche sbavatura, ha convinto anche a Carpi. Diallo ha soddisfatto, mentre Perrotta appare sempre più leader del reparto, in attesa del rientro di Djimsiti e di Migliorini che, espulsione sciocca, a parte è piaciuto eccome. Ma si ripartirà soprattutto da Toscano, anche se, questa fiducia a tempo, quanto male fa?
fontE: tuttoavellino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares