Vocesport.com
Home

GIMEL SANT’AGATA – INDOMITA SALERNO 3-0

battipaglia-indomita3SERIE C FEMMINILE – QUARTA GIORNATA

GIMEL SANT’AGATA – INDOMITA SALERNO 3-0
(25-22, 25-22, 25-20)
GIMEL SANT’AGATA: Esposito S., Marciano, Maresca, Casa, De Gregorio, Castellano, Incarnato, Aversa, Mastellone, Esposito M. (L). Al. Terminiello
INDOMITA SALERNO: Scoppetta 2, Liguori 2, Sacco 8, Vozzolo 9, Izzo 8, Losasso 12, Pagano, Naddeo, Morea, Cataldo, Verdoliva (L), Rossin (L2). All. Tescione
Arbitro: De Simone di Torre del Greco

Torna a casa a mani vuote l’Indomita femminile dalla trasferta in casa della Polisportiva S.Agata. 3-0 il risultato finale a favore delle padrone di casa e tanta amarezza in casa Indomita. Diversi errori, soprattutto al servizio, condizionano inevitabilmente il match della neopromossa squadra di coach Tescione che ha però dimostrato di avere i mezzi per giocare alla pari con tutte in questo campionato di serie C. L’Indomita scende in campo con Izzo e Losasso centrali, Liguori e Sacco di banda, Vozzolo opposto, Scoppetta al palleggio e Verdoliva libero. L’inizio di match è a favore delle padrone di casa che vanno avanti subito 7-2. Poi con Losasso, top scorer dell’incontro con ben 12 punti, al servizio l’Indomita reagisce e si porta avanti 10-7, per poi girare al time out tecnico in vantaggio 12-8. Scoppetta e compagne restano a lungo avanti ma subiscono la rimonta e l’allungo decisivo nel finale delle padrone di casa che chiudono 25-22. Nel secondo set in campo c’è grande equilibrio con l’Indomita che al time put tecnico è avanti 12-10. Poi sul 17-17 un black out delle ragazze care alla presidente Ruggiero consente al S.Agata di mettere a segno quattro punti consecutivi e poi di gestire fino al 25-22 finale. Nel terzo set il trend è il medesimo, con l’Indomita avanti e il S.Agata che recupera. Poi sul 15-15 ecco il break decisivo che consente alle padrone di casa di veleggiare fino al 25-20 finale. Dopo questa sconfitta l’Indomita tornerà ad allenarsi domani sera alla Senatore per affrontare la Phoenix Caivano che dopo il successo casalingo al tie break contro il Nola è al terzo posto in classifica con otto punti.

Il programma della quarta giornata: Elisa Volley Pomigliano-Volleytime Casagiove 3-2, VSM Costantinopoli-Forio 3-2, Ribellina Volley-Pessy Volley 1-3, Gimel S.Agata-Indomita Salerno 3-0, Phoenix Caivano-Nola 3-2, Xenia-Arzano 3-2, Battipagliese-Olimpia Volley 3-2
La classifica: Pomigliano 11, Olimpia Volley e Volleytime Casagiove 9, Battipagliese e Caivano 8, S.Agata 7, Arzano e Pessy Volley 6, Nola 5, Indomita, Ribellina e Xenia Scafati 3, Costantinopoli 2, Forio 1

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares