Vocesport.com
Home

Mezzaroma protegge Sannino e bacchetta Rosina ” Non sta dando ciò che ci aspettavamo”

presidente mezzaromaMarco Mezzaroma come di consueto in questi tempi, questa volta sulle colonne del quotidiano “La Città” di Salerno, oggi in edicola, ha rilasciato un’intervista sul momento difficile attraversato dalla Salernitana, risultante essere per molti aspetti simile all’inizio della scorsa stagione agonistica ” Sannino non è discussione– ha dichiarato il copatron granata- si sta montando qualcosa da parte degli organi di informazione che non mi convince.Al sottoscritto, Fabiani e Lotito non è mai balenata l’idea di esonerare il tecnico. A Cittadella ho visto una buona partita, condizionata come sempre dagli episodi. Giocare per più di un tempo in inferiorità numerica, su di un campo insidioso come quello del Tombolato non era facile. Siamo stati anche un pò imprecisi sotto porta ma non sono affatto preoccupato.Lo scorso anno i risultati non arrivavano ma la squadra faceva fatica, quest’anno, invece, la Salernitana crea, ha personalità e non sta raccogliendo quanto meritato. La squadra– continua il copatron- non è intimorita. Non è ancora il tempo di parlare dei punti in classifica, il campionato è ancora lunga, mancano ancora tante partite“. Il copatron tutela il tecnico ma al contempo pone in essere una piccola stilettata al giocatore più importante in rosa, l’investimento maggiormente oneroso che al momento non sta rendendo per quanto auspicato, ovvero Alessandro Rosina ” E’ vero, il giocatore sta rendendo di meno rispetto a quanto ci aspettavamo, ma avrà tempo e modo di rifarsi“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares