Vocesport.com
Home

gir.A: HERMES CASAGIOVE-PIMONTE =0-2

pimontea-brusc-320x216L’Hermes Casagiove perde lo scontro diretto col Pimonte e resta ultimo in classifica
CURTI – 05/11/2016
L’Hermes Casagiove sprofonda all’ultimo posto in solitaria. I giallorossi di Ferdinando Di Benedetto perdono lo scontro tra cenerentole e restano in fondo alla classifica con 3 punti. Il Pimonte espugna il “Comunale” di Curti col punteggio di 0-2 e sale a quota 6 punti. La partita, equilibrata per l’intera prima frazione, cambia inesorabilmente al primo minuto di recupero, a causa del vantaggio ospite concretizzato da Natino. Nella ripresa è rabbiosa la reazione dei casagiovesi che vanno all’assalto dell’area pimontese ma non riescono a pareggiare. Letale il raddoppio ospite di Bocchino che taglia le gambe all’Hermes. Ora si fa dura per il team giallorosso che perde l’ennesimo scontro diretto e si ritrova da solo all’ultimo posto.
PRIMO TEMPO. Di fronte le due ultime della classe, appaiate a quota 3 punti nel fondo della classifica. La posta in palio è fondamentale per entrambe le compagini che vogliono rialzarsi da un momento negativo. Rompe il ghiaccio il Pimonte con il lancio di Mascolo per Basso che va di piatto: De Rosa blocca (3’). Replicano i padroni di casa con la punizione di Famiano che sorvola di poco la traversa (4’). I napoletani di Giovanni Durazzo insistono con tiri da fuori area con Bocchino e Basso che mettono in apprensione la retroguardia locale. A differenza delle precedenti prestazioni incolori, i giallorossi entrano in campo con un atteggiamento molto determinato e si rendono pericolosi con le serpentine fulminanti di Famiano. Sono almeno due i casi in cui manca per poco il passaggio giusto per sbloccare il risultato. Il match resta fermo per alcuni minuti, quando Capogrosso contrasta un avversario ed ha la peggio, tanto da esser costretto alla sostituzione a causa del sangue che gli usciva dalla bocca: il centrale difensivo napoletano viene immediatamente trasportato in ospedale per accertamenti. Dopo la sostituzione, al 29’ Famiano mette una gran palla al centro dell’area e non ci arriva per un soffio. Da applausi il balzo felino di De Rosa sul tiro a volo di Mascolo che era destinato in rete (34’). Tre minuti dopo è provvidenziale la scivolata di Tortora che irrompe sul passaggio di Basso e salva un autentico pericolo napoletano con Pagano pronto a scaraventare la palla in rete (37’). Al primo minuto di recupero, il Pimonte sblocca il punteggio (46’ pt). Natino si eleva sul corner di Bocchino e gonfia la rete, pochi secondi prima della conclusione della prima frazione.
SECONDO TEMPO. Il Pimonte viene rivitalizzato dalla rete ed entra in campo con maggiore convinzione. De Rosa smanaccia in corner il tirocross di Mascolo; poi sul susseguente angolo Ayari si divora il raddoppio da due passi (48’). Al 62’ l’allenatore ospite Durazzo fa subentrare l’ex di turno Scognamiglio al posto dello stanco Pagano. Tortora ha la chance buona per pareggiare sul calcio piazzato di Di Ronza ma non impatta a dovere (67’). L’Hermes Casagiove si butta in avanti alla ricerca del pareggio e si sbilancia. Il Pimonte è cinico e trova lo spazio per raddoppiare in contropiede. Scognamiglio se ne sulla destra e mette al centro per Bocchino che trafigge De Rosa (73’). La reazione giallorossa è rabbiosa ed al 78’ Setola per poco non accorcia le distanze: Bifulco salva sulla linea e spazza la sfera. Arrembaggio finale dei padroni di casa che però non riescono a trovare l’episodio giusto per rimettersi in carreggiata. La punizione al 94’ di Famiano scavalca la barriera ma sorvola di poco la traversa. Ultimo brivido di una partita che finisce 0-2 per il Pimonte.
Tabellino: HERMES CASAGIOVE-PIMONTE =0-2 (parziali: 0-1; 0-1)
HERMES CASAGIOVE: De Rosa, Tortora, Desiato (77’ Migliore), Di Ronza, Di Mattia, Scala, Bosso (62’ Cutolo), Marzano, Setola, Famiano, Gallo (46’ Blandolino). In panchina: Tartaglione, Bouchoucha, Solimene, Marullo. Allenatore: Ferdinando Di Benedetto
PIMONTE: Amodio, Russo, Bifulco, Natino, Capogrosso (27’ Baleotto), Ayari, Petrucci, Bocchino, Pagano (62’ Scognamiglio), Mascolo, Basso (79’ Scuotto). In panchina: Barretta, Imparato, Amendola, Esposito. Allenatore: Giovanni Durazzo
RETI: 46’ pt Natino (P), 73’ Bocchino (P)
ARBITRO: Oscar Ozzella della sezione di Benevento (assistenti: Donato Giancarlo Cirillo e Pierpaolo Vitale di Salerno)
NOTE: Ammoniti: Marzano, Blandolino (H); Basso (P). Angoli: 0-6. Fuorigioco: 2-5. Recupero: 2 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo. Spettatori: 150
DOMENICO VASTANTE
UFFICIO STAMPA F.C. HERMES CASAGIOVE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares