Vocesport.com
Home

Venturato ” Faremo la nostra gara ma la Salernitana ha giocatori importanti”

venturato_cittadellaMister Venturato in conferenza stampa ha elogiato le caratteristiche degli avversari, evidenziandone la forza soprattutto per quanto attiene il reparto avanzato, in grado di poter beneficiare dell’apporto di giocatori del calibro di Rosina, Coda e Donnarumma. Il tecnico dei “granata-Veneti”, reduci da due risultati utili consecutivi, analizza tutte le insidie del match con i “granata del sud”, convinto che la gara potrà decidersi sulla base degli episodi
“Ritengo che abbiamo sempre fatto prestazioni importanti- ha dichiarato mister Venturato attraverso le colonne della home page del sito ufficiale- In alcune partite abbiamo pagato dazio per nostre disattenzioni e per la non capacità di interpretare alcuni momenti della partita. La parte più difficile è sempre quella che deve venire, le persone non sanno cosa può succedere ma le persone che vogliono provarci possono indirizzare le cose dove vogliono. La Salernitana è allenata da un mister con grandissima esperienza, ha fatto la Serie A e ha allenato anche in Inghilterra, ha temperamento e carattere che sa trasferire alle squadre che allena. Mi aspetto una squadra che rispecchia le caratteristiche del proprio allenatore. Hanno dei giocatori importanti e sarà una gara dalle difficoltà alte, bisogna sapere che sarà così, non sarà semplice. I valori e gli episodi possono determinare la gara, ovvio che per come abbiamo sempre fatto cercheremo di fare la nostra gara e giocarcela con grande attenzione, rispetto e umiltà. Le squadre sono fatte di tanti giocatori e tanti uomini, ognuno con la propria voglia di giocare e mettersi in mostra. Per un allenatore avere l’opportunità di scegliere è una risorsa e mai una difficoltà, credo in questo fermamente. Le scelte vanno rispettate- conclude Venturato- ma a me piace fare le scelte e non le temo, credo siano l’aspetto più importante del mestiere dell’allenatore”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares