Vocesport.com
Home

Toscano: “Invertiamo la rotta in trasferta. Solo così potremo crescere”

toscano-avellinoL’Avellino farà visita alla Spal nel posticipo della dodicesima giornata di campionato di Serie B. I biancoverdi devono cambiare il trend esterno e mister Toscano in sala stampa ha spiegato che proprio questo fattore sarà determinante.

Avellino che dovrà invertire il trend esterno. Si comincia dalla Spal?

“E’ ora di crescere e di acquisire la stessa maturità sia in casa che fuori. E’ necessario essere continui e mi aspetto un buon risultato già da lunedì contro la Spal. Il campionato è molto equilibrato e quindi c’è bisogno di fare punti”.

Ci sarà un cambio di modulo?

“Sarà importante mandare in campo la migliore condizione. Gli attaccanti stanno crescendo e vorrei vedere la mia squadra al top. Abbiamo ancora due allenamenti da fare e bisogna stare con gli occhi aperti per valutare al meglio”.

Migliorini e Diallo saranno in campo nel breve termine?

“Migliorini sta crescendo e deve giocare un po’ per riprendere il ritmo. Diallo invece è in buone condizioni ed è pronto. L’attacco, invece, è in crescita”.

Come si spiega la tensione tra La Porta e i tifosi?

“Non so, mi concentro sul campo. Il tifoso è padrone di contestare sempre nei limiti senza sfociare nel personale. Il nostro lavoro ci porta a ricevere fischi ed applausi. Comunque, nulla di eclatante”.

Contro la Ternana Belloni in panchina, ora cosa cambierà in avanti?

“E’ ancora presto. Tra domani e lunedì sceglieremo la formazione migliore”.

Spal con un 3-5-2 e con il recupero di Antenucci…

“In casa ha fatto risultati importanti e concede molto poco. Bisognerà giocare al meglio per portare punti a casa. Il nostro obiettivo principale è interrompere questa discontinuità di risultati tra casa e trasferta”.

Omeonga potrebbe giocare interno di centrocampo?

“Potrà fare benissimo quel ruolo perchè è nelle sue corde”.

fontE: tuttoavellino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares