Vocesport.com
Home

Gir.B: Puteolana-Stasia 2-1

puteolana 1909MONTE DI PROCIDA – Vittoria del cuore per la Puteolana 1909 che batte in rimonate lo Stasia e si rilancia nella lotta per salvezza. Il duo Pedalino – De Stefano disegna la squadra con il 4 – 4 – 2: tra i pali torna Compagnone, la coppia centrale di difesa è composta da Esposito e Gritti, con Diodato a sinistra e Raiano a destra, Casale e Granata nella zona nevralgica del campo, Buonfino e Broscritto sulle fasce, con Manzo e Uccello a formare la coppia d’attacco.

LA GARA – La partita nella prima frazione è sostanzialmente equilibrata con lo Stasia che prova a fare la gara ma con i granata che si difendono con ordine. Poche le emozioni nella prima frazione, ci prova Del Prete per lo Stasia ma l’esperto attaccante sbaglia lo stop a tu per tu con Compagnone e la difesa granata recupero. I padroni di casa ci provano con qualche tiro da fuori ma non impensieriscono Ciontoli. A provare a rompere gli equilibri ci prova il direttore di gara regalando un calcio di rigore agli ospiti. Corre il minuto 35 sul dischetto va Del Prete ma Compagnone si distende sulla sua sinistra e neutralizza. Dopo 5′ è Uccello ad avere la migliore delle occasioni per i granata che si libera in area ma spara su Ciontoli. Si va al riposo sullo 0 – 0 con i granata che giocano alla pari contro i più quotati avversari.

LA RIPRESA – Al rientro in campo la Puteolana sembra essere più brillante degli stasiani che però puniscono i granata al primo guizzo, con Del Prete che fa secco Compagnone con una conclusione al volo. La Puteolana accusa il colpo e stenta a reagire per una decina di minuti, poi complice un calo fisico dei vesuviani i padroni casa avanzano. La migliore occasione la ha Gritti che scaglia un destro dal limite e Ciontoli compie la parata della domenica. Sul successivo corner è Capolupo a tirare al volo con il pallone che sfiore l’incrocio dei pali. A 10′ dal termine Manzo fa tutto da solo prende palla sulla sinistra si accentra e dal limite lascia partire un diagonale che rimbalza davanti a Ciontoli e si insacca, 1 – 1 e granata in delirio. La puteolana prende coraggio e ci crede e 5′ organizza con maestria un perfetto contropiede, Buonfino allarga per Capolupo, il classe 97′ fa collassare la difesa su se stesso e scarica per Casale che a un metro dalla linea fa 2 – 1, Lo Stasia non ne ha più e nei 10′ successivi, comprensivi di recupero non impensierice Compagnone. Per i granata 3 punti fondamentali per il proseguo del campionato.

TABELLINO

Puteolana 1909: Compagnone, Raiano, Diodato (62′ Capolupo), Gritti, Broscritto (74′ Mangiapia), Esposito, Granata, Casale, Uccello (57′ Cangiano), Manzo, Buonfino. Panchina: Casolare, Giaccio, Trincone. All. Pedalino

Stasia: Ciontoli, Larucci, Grimaldi, Greco ( 75′ Orefice), Ursumanno, Carlino, Andolfi, Gaveglia (75′ Speranza), Del Prete. Caputo, Gracco (31′ Magaddino). Panchina: Lavorante, Bifaro, Pastore, Oliviero. All. Ulivi

Arbitro. Caputo (CE)

Reti; 50′ Del Prete (S), 80′ Manzo (P), Casale (P)

Ammoniti: Esposito, Granata (P), Grimaldi, Ursumanno, Orefice, Speranza (S)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares