Vocesport.com
Home

OPERAZIONE SORPASSO: AL PALA IRNO ARRIVA APRILIA, LA DUE PRINCIPATI DEVE BATTERLA

14650484_1138114269557594_838863356121327611_nOPERAZIONE SORPASSO: AL PALA IRNO ARRIVA APRILIA, LA DUE PRINCIPATI DEVE BATTERLA PER ABBANDONARE LA ZONA A RISCHIO
Due Principati a caccia di riscatto. Al Pala Irno di Baronissi, nella terza giornata d’andata della serie B1 femminile di volley, girone D, le bianco-rosso-blu affronteranno Gio’Volley Aprilia alle ore 18 e dovranno batterla per schiodarsi dal fondo della graduatoria. La temporanea posizione di classifica è conseguenza dei due ko rimediati all’esordio con Arzano, in tre set, e poi a Marsala (3-1). La P2P ha reagito tuffandosi nel lavoro e compattandosi ulteriormente in palestra. In settimana, a Baronissi, la squadra ha fatto le prove generali affrontando in amichevole Castellammare di Stabia.
Il test è servito a coach Veglia per mettere a punto alcuni schemi che torneranno utili nella gara di campionato. Una partita da vincere a tutti i costi, perché consentirebbe ad Armonia e compagne di scavalcare le laziali in classifica. Aprilia ha raccolto fin qui solo un punto. Battuta all’esordio da Scafati al tie break, la squadra allenata da Federici si è poi arresa in casa propria al Cutrofiano, ma lo score dei set racconta di una gara aperta e combattuta, vinta non a caso da Cutrofiano imponendosi ai vantaggi nel primo parziale (26-28) e poi di misura nel secondo (23-25), prima della conclusione in scioltezza nella terza frazione di gara.
La Due Principati, invece, riparte dalla reazione rabbiosa che in Sicilia, a Marsala, aveva tenuto a galla le irnine nel terzo parziale, quello vinto. La classifica, però, dice che è troppo poco. Ora serve una vittoria per prendere le misure alla categoria e respirare aria salubre. Aprilia è una squadra con ottime individualità. L’opposto Caterina Gioia, la centrale Veronica Guidozzi e la schiacciatrice Deborah Liguori sono le bocche da fuoco della compagine pontina, tutte e tre in doppia cifra nell’ultimo match.
La P2P Semprefarmarcia.it si prepara alla battaglia pallavolistica e chiama a raccolta i propri tifosi che già all’esordio, in circa 400 unità, gremirono gli spalti del Pala Irno. Stavolta serviranno più schiacciate e meno errori in campo, ma anche tanto calore in tribuna, per dare la spallata all’avversaria di turno e festeggiare la prima, storica vittoria della Due Principati in serie B1.
La sfida all’Aprilia sarà diretta dagli arbitri Sabia di Potenza e Capolongo di Napoli.
Nel frattempo arrivano buone notizie dal settore giovanile della Due Principati. La formazione under 16, al debutto, ha battuto per 3-0 Scafati in trasferta con i seguenti parziali: 5-25, 5-25, 2-25.
29 ottobre 2016 Ufficio Stampa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares