Vocesport.com
Home

(video)Gattuso ” non mi aspettavo questo affetto. Quando giocavo all’Arechi mi gasavo”

img_20161029_173922Rino Gattuso fa da contraltare a Roberto Breda, che ha preceduto l’ex centrocampista “sette polmoni” della Salernitana che fu, a distanza di appena una settimana, in sala stampa, questa volta da avversario (per la prima volta in carriera) nella qualità di allenatore ” Mi ha fatto piacere ricevere il tributo dei tifosi. Fin da ieri sono stato accolto alla grande. Non mi aspettavo questa accoglienza così calda. Sembrava che avessi giocato a Salerno da una vita, invece ho indossato questa maglia solo per sei mesi”. In merito alla partita, il tecnico dei toscani si gode il buon punto conquistato all’Arechi “Sono soddisfatto, ci siamo difesi con ordine. Avevamo preparato in questo modo la partita, provando a difenderci con ordine per poi partire in modo ficcante in contropiede”. In merito al goal “fantasma” non assegnato a Donnarumma, Gattuso dice la sua ” non ho visto se la palla fosse entrata o meno. Posso solo dire che nel mondo di oggi, con la tecnologia al potere, gli arbitri dovrebbero munirsi di microfono per comunicare immediatamente con il guardalinee sulle situazioni di tal tipo”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares