Vocesport.com
Home

Sannino vara il 4-4-2. Rosina ed Improta sulle corsie esterne.

dsc_9042Cambio di modulo in vista. Il tecnico granata in vista del match con il Pisa (formazione che vanta la miglior difesa del torneo ed al contempo il peggiore attacco), varerà finalmente il modulo per il quale ed in forza del quale ha sempre lavorato con i suoi uomini fin dall’inizio del ritiro in quel di Sarnano. Questa volta sugli esterni in mediana saranno impiegati Rosina a sinistra, in grado di favorire ed “impreziosire” gli inserimenti senza palla e le sovrapposizioni di Vitale, con conseguente avanzamento sulla corsia opposta di Improta, in grado di agire più da esterno di centrocampo con minor raggio d’azione da ricoprire. La cerniera centrale sarà composta da Busellato e Della Rocca con Odjer che partirà dalla panchina. In attacco si ricomporrà la coppia Coda-Donnrumma. Al cospetto del Pisa sarà varata la formazione più consona al credo di Sannino, che proprio contro il Pisa dell’ex Gattuso, in ragione delle critiche mosse in settimana da patron Lotito, vorrà giocarsi tutte le proprie chance di permanenza a Salerno con una formazione rispecchiante in pieno la propria idea di gioco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares