Vocesport.com
Home

Il Nola impatta col RUS Vico

eccellenza-0001-620x264-nolaPari e patta al “Sallustro” di Carbonara tra i padroni di casa del R.U.S. Vico ed i bianconeri di mister Agovino. La squadra nolana ha avuto le sue occasioni non concretizzate ma su un terreno di gioco sul quale sarà per chiunque riuscire a portare a casa dei punti questo pareggio rende meno amaro quanto visto in campo.

Non è il big-match della passata stagione ma l’atmosfera nonostante le “porte chiuse” è comunque di quelle da grande match. La gara inizia subito con il Nola protagonista ed i frutti del proprio gioco li sta per raccogliere al 19’ quando la palla dall’out sinistro arriva in area a Di Biase che si gira di scatto ma la sua conclusione fa la barba al palo. I padroni di casa spazzano via ogni pallone e si affidano ai lanci lunghi, per la difesa bianconera è ordinaria amministrazione in avanti Simonetti e Di Biase provano ad impensierire il portiere locale ma è ancora Di Biase ad andare vicino al gol con un episodio dubbio alla mezz’ora; l’attaccante nolano entra in area e nonostante sia vistosa la trattenuta riesce a colpire di testa ma sbilanciato la palla finisce a lato. Per il direttore di gara è tutto regolare, ma appare chiara e netta la trattenuta ai danni dell’attaccante nolano.

Nella ripresa il copione non cambia e dopo 5’ Simonetti prova da posizione centrale ma Ottaiano si immola sulla traiettoria ed in tuffo riesce a respingere la conclusione a botta sicura dell’attaccante nolano. Il copione non cambia lanci lunghi per i vicani ed il Nola che non riesce a costruire gioco e si affida alla pericolosità degli esterni. La gara ha un nuovo sussulto sempre con il Nola proteso in attacco; Catalano trova uno scambio a limite dell’area, entra e calcia ma la conclusione termina a lato di un soffio. Col passare dei minuti e con le sostituzioni fatte dai due tecnici per provare a trovare nuove soluzioni, il risultato comunque non si sbocca e la gara termina così a reti bianche. Pareggio che al Nola consente di mantenere l’imbattibilità in campionato e che muove leggermente le acque in classifica.

fontE: sito nola

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares