Vocesport.com
Home

I tifosi sul web ” Due punti persi”

14581312_10210635824602124_6008440828800470791_nDi ritorno da Ascoli con quel fritto misto che stride e sbatte su di una traversa (secondo legno consecutivo in poco più di tre giorni), quella colpita da Caccavallo, in grado, chissà, di poter indirizzare la gara verso tutt’altro risultato. La Salernitana conquista il suo sesto punto consecutivo in quatto gare ma l’amarezza per ciò che poteva essere e non è stato balena nella mente e nel cuore dei tifosi ” due punti gettati al vento- commenta l’avv. Andrea Criscuolo di ritorno dal “Del Duca” sul proprio profilo facebook”. Ed ancora ” Caccavallo merita di giocare più di Rosina, apparso stanco ed abulico allorquando impiegato nel corso della ripresa”. C’è chi infine critica il ritardo nelle sostituzioni effettuate da Sannino ” Perchè togliere Caccavallo per inserire Coda? Questa squadra deve giocare con il 4-4-2- l’opinione di altri tifosi sui social- così facendo si sfruttano maggiormente le qualità di Improta, Caccavallo e dello stesso Rosina”. Dulcis in fundo, l’ennesima esclusione di Alfredo Donnarumma, che dopo il rientro dal 1^ Sabato scorso, quest’oggi ha di nuovo disertato il rettangolo verde ” E’ già stato venduto al Crotone, per questo motivo non gioca”. Voci di corridoio, voci di dio? Nel frattempo, sabato prossimo è già tempo di campionato. Alle porte c’è già il Pisa Pisa del “guerriero” Gennaro Gattuso, lui sì vero signore incontrastato della mediana, per uno scherzo del destino di ritorno all’Arechi dopo il saluto rivolto al capitano Roberto Breda nell’ultima apparizione casalinga dei granata. Pezzi di mente e cuore di un centrocampo che non c’è più e che ad horas negli equilibri faticosamente ritrovati da mister Sannino, dovrà avere fino a fine campionato (salvo cessioni eccellenti), l’onere di supportare e supportare i famosi “tre tenori” affinchè si dia finalmente fiato alle trombe e sostanza ai “brodini” messi di fila l’uno dopo l’altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares