Vocesport.com
Home

Ascoli-Salernitana 0-0 4° risultato utile consecutivo per i granata con “legno” di Caccavallo.

1472568671156756Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Almici, Augustyn, Gigliotti, Felicioli; Orsolini, Bianchi (16^ st Carpani), Giorgi (10^ st Addae); Cassata; Gatto, Cacia. A disposizione: Ragni, Mengoni, Cinaglia, Hallberg,Lazzari, Jaadi, Perez. Allenatore: Alfredo Aglietti

Salernitana (3-5-2): Terracciano; Perico, Bernardini, Tuia; Improta, Della Rocca, Busellato (41^ st Odjer), Zito, Vitale; Caccavallo (22^ st Rosina), Coda. A disposizione: Iliadis, Mantovani, Luiz Felipe, Laverone, Ronaldo, Donnarumma, Joao Silva. Allenatore: Giuseppe Sannino
Note: giornata umida. terreno in buone condizioni. Presenti circa 300 spettatori della Salernitana nel settore ospiti.
amm: Addae, Augustyn, Carpani (AS), Tuia (S)
Arbitro: sig. Baroni della sezione di Firenze

Mister Sannino effettua un mini turnover in tutti e tre i reparti: in difesa Tuia sostituisce Luiz Felipe. In mediana, il rientrante Busellato con Zito affianca il play maker Della Rocca con Vitale ed Improta confermati sulle corsie laterali. In attacco Caccavallo sostituisce Rosina al fianco di Massimo Coda.
La Salernitana dei primi 45^ al “Del Duca” non sfigura, potendo recriminare per le occasioni sciupate da Caccavallo sfortunato ed impreciso in entrambe le occasioni da rete costruite nella prima frazione da gioco da parte degli uomini di Sannino. Nella prima occasione alla mezz’ora della prima frazione, su cross di Della rocca dalla sinistra, l’ex “punteros” della Paganese, di testa spedisce di poco alto la sfera. Nell’ultima, invece, direttamente su punizione dai 20 metri, colpisce in pieno l’incrocio dei pali alla destra di Lanni. Finisce così la prima frazione di gioco che ha visto la Salernitana tener bene il campo e sfiorare più volte il colpaccio. Nella ripresa, Gatto su assist “no look” di Cacia, dinanzi a Terracciano calcia di piatto destro ma l’estremo difensore granata respinge con i piedi la sfera. La Salernitana al 17^ va in goal con Caccavallo: Improta sulla destra fa impazzire i diretti avversari, penetra in area, scarica lo schout, sulla ribattuta di Lanni, Caccavallo insacca a porta vuota ma la rete è annullata per evidente posizione irregolare dell’attaccante granata. Al 19^ Orsolini s’inserisce tra Tuia e Vitale, calcia di prima intenzione sul primo palo ma la sfera si perde sul fondo. Sono gli ultimi squilli di tromba per le due formazioni che con il passare del tempo finiscono per accontentarsi del pareggio. Termina, dunque, a reti inviolate la gara tra Ascoli e Salernitana: la formazione di mister Sannino continua la sua striscia positiva che dura da quattro partite, ma deve rimandare la vittoria in trasferta che manca (nella regular season) dal lontano Marzo del 2016. Domenica, intanto, all’Arechi arriva il Pisa di un altro ex: Gennaro Gattuso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares