Vocesport.com
Home

Campagna- Atl.Faiano 1-0

palloneAsd Campagna
Pergamena – Sozzo – Morganti (Ghiglia) – Perna – Veneziano – Vuocolo – Federico (Di Martino)– Maiorano – Pappadia – De Girolamo – Palumbo (Glielmi). All. Francesco Barone
Atletico Faiano Maggio – R. Romano – Noschese – Andriuolo – Falco – Germano (De Maio)- F. Romano – Viscido – Pfaifer – Ferrigno – Giuliani. All. Carmine Pinto

Marcatore.: De Girolamo su rigore al 20’ p.t.

Ammoniti.: Noschese (AF) al 19’ p.t.

Oliveto Citra – Sul campo in erba sintetica di Oliveto Citra, un impianto molto bello e di ultima generazione, è andata di scena una partita molto equilibrata tra la capolista Campagna e il volenteroso Atletico Faiano. Sotto un bel sole infatti le due compagini hanno dato vita a giocate spumeggianti, tocchi individuali e a una partita sostanzialmente corretta, che si è conclusa a favore dei padroni di casa per una rete a zero, siglata da bomber De Girolamo, che quest’oggi ha messo il proprio sigillo su rigore a favore dei propri compagni. Riguardo la cronaca della partita, i primi dieci minuti della prima frazione di gioco sono a favore del Campagna che con due tiri piazzati da De Girolamo prima e capitan Perna poi, colpiscono i legni della porta difesa da Antimo Maggio. Al quarto d’ora è Palumbo in area che tira troppo diagonale a portiere battuto, con la palla che si spegne sul fondo. Al 19’ l’episodio che cambia la partita, in area Noschese, che fino a quel momento insieme a tutto il reparto difensivo aveva svolto un compito egregio fermando gli attaccanti biancorossi, stende in area un calciatore di casa, l’arbitro a due passi non ha dubbi e assegna il calcio di rigore, sul pallone si porta il solito De Girolamo che non sbaglia, portiere da una parte, pallone dall’altra 1 – 0. Al 37’ è ancora il Campagna a rendersi pericoloso ma Antimo Maggio è bravo a respingere con i pugni, il tiro di Palumbo. Nel recupero De Girolamo trova il tempo per colpire l’ennesimo legno della partita. Nel secondo tempo, un rinfrancato Atletico Faiano, dimostra subito un piglio diverso ed un atteggiamento molto più propositivo rispetto alla prima frazione ed infatti al secondo minuto Andriuolo si trova una ghiotta palla in area per pareggiare la partita, su cross perfetto di Giuliani, ma il colpo di testa del capelluto centrocampista dell’Atletico Faiano finisce clamorosamente fuori. Al 17esimo dopo un paio di parate di Maggio e l’attenta retroguardia con Ruben Romano, Falco e Noschese, salgono in cattedra gli attaccanti faianesi, che però non riescono a trovare la giusta conclusione. Al 35esimo ci prova ancora De Girolamo, ma Maggio respinge ancora in angolo. Nei dieci minuti finali, il cuore immenso dei ragazzi di Pinto che spingono sull’acceleratore, non riesce ad avere la meglio sull’esperienza del Campagna, che si porta a casa altri tre punti, guidando a pieno bottino la classifica del girone F di prima categoria. Da parte dell’Atletico Faiano Falco e Andriuolo sono stati sicuramente tra i migliori in campo insieme al portiere Maggio, autore di diverse parate importanti, mentre dall’altra parte oltre a De Girolamo, capitan Perna, Federico e Palumbo, sono stati sicuramente tra i più pericolosi della squadra di Barone. Domenica per l’Atletico Faiano ci sarà un’altra prova importante contro l’Audax Salerno, altra formazione importante di questo girone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares