Vocesport.com
Home

Toscano: “Confermo il tridente e mi aspetto una prova importante”

toscano-avellinoLa vittoria con lo Spezia ha ridato fiducia all’Avellino, che con entusiasmo ritrovato affronterà la trasferta del “Silvio Piola”. A poche ore dalla partenza per Novara, l’allenatore biancoverde Domenico Toscano è intervenuto in conferenza stampa: “Non guardo al mio passato a Novara, ma penso solo al presente. Dopo la buona prestazione offerta in emergenza con lo Spezia spero possiamo cambiare il cammino anche fuori casa. Affrontiamo una squadra arrabbiata, che ha perso il derby con la Pro Vercelli e che si vorrà riscattare. Dobbiamo affrontare il match mentalmente come accaduto sabato scorso. Mi fa piacere tornare a Novara, dove ho lasciato un buon ricordo. Spero di poter fare lo stesso anche ad Avellino, sia da uomo che da allenatore”.

Sulla sfida del “Piola”: “Sarà importante essere compatti, uniti e motivati. Mi aspetto uno spirito importante, che ci dovrà accompagnare fino alla fine del campionato”.

Capitolo infortunati, Toscano dichiara: “Castaldo si è aggregato da lunedì con noi. E’ importante già averlo nel gruppo. Lui non vede l’ora di poter dare il suo contributo. Non credo possa giocare dal primo minuto, ma sarà a disposizione almeno per la panchina. Domani vedremo chi può essere disponibile tra Mokulu, Verde ed Ardemagni. Lo staff sta lavorando molto su di loro”.

La Serie B offrirà tre partite nel giro di una settimana: “Credo dobbiamo guardare partita dopo partita. Poi penseremo alla Ternana. Fuori casa abbiamo fatto male in alcuni casi, mi aspetto che possiamo offrire una buona prestazione al Piola. Sarà una partita difficile. Conosco l’ambiente e perdere il derby con la Pro Vercelli non è mai piacevole. E’ una squadra importante che sta vivendo qualche difficoltà, mi aspetto delle risposte dai ragazzi. Come accade al Partenio giocheremo su un campo in sintetico, che non regalerà vantaggi a nessuno”.

La rivelazione di questo inizio campionato è Soumarè: “Bisogna ringraziare il presidente e la società che mi hanno dato ottime indicazioni ad inizio campionato sul suo conto. Ora il ragazzo sta raccogliendo i frutti del suo lavoro. Ha tanta voglia e questo mi fa piacere”.

Prove di formazione: “Ho alternato tutti sulla linea difensiva in settimana. A sinistra per caratteristiche Asmah è più incisivo e sa cambiare maggiormente il ritmo, Crecco invece è più equilibrato. Entrambi però potranno fare questo ruolo. Lasik è a disposizione, così come Camarà, che è un ragazzo solare e si fa amare da tutti. Manderò in campo la migliore formazione possibile. Nel tridente credo possa cambiare ben poco. Per quanto riguarda Perrotta, aveva perso delle certezze ma le ha ritrovate. Gonzalez invece ha commesso degli errori, però alla pari degli altri mi dà grande disponibilità. Fino ad oggi tutti hanno giocato almeno uno spezzone di gara, manca solo Migliorini, che sarà a disposizione tra qualche settimana”.

In Serie B al momento solo il Verona sembra essere superiore alle altre concorrenti: “Credo sia ancora presto per valutare questo campionato. Ad oggi c’è tanto equilibrio, solo il Verona sta dimostrando di avere qualcosa in più. Tutti possono perdere contro qualunque avversario”.

fontE: tuttoavleino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares