Vocesport.com
Home

Cuore Napoli Basket – Vittoria nel recupero e primato in classifica

ajaxmailCuore Napoli Basket – Vittoria nel recupero e primato in classifica

Cuore Napoli Basket – Stella Azzurra Roma 90 – 64

Parziali: 18 – 13; 26 – 17; 20 – 18; 26 – 16.

Terza partita e terzo successo per il Cuore Napoli Basket, che grazie alla vittoria sulla Stella Azzurra Roma vola al comando della classifica del girone.
3 vittorie, 3 prove convincenti per la squadra di Coach Ponticiello, che vanta una differenza canestri di +70.
Una squadra davvero solida, difesa che concede poco e palla sempre in movimento in attacco.
La Stella Azzurra Roma arrivava alla partita con una vittoria e una sconfitta. Proprio nell’ultima partita i ragazzi di Coach D’Arcangeli avevano creato non pochi grattacapi ad una signora squadra come Cassino.
I padroni di casa provano a mettere le cose in chiaro dall’inizio, infatti gli azzurri provano subito la fuga.
Trapani non ci sta e riporta sotto i suoi grazie alle sue scorribande in area.
Per Napoli invece non c’è un singolo che si mette in luce, perché il gioco corale partenopeo vede protagonista ogni azione un giocatore diverso.
Il primo quarto si chiude con Napoli che comanda, ma con Roma che prova a rimanere in scia.
La partita era stata presentata anche come la sfida dei due Nikolic, e non a caso anche in questa partita i due giovani talenti hanno dato spettacolo.
Napoli però cerca subito la giugulare della partita, e forse la trova proprio nel secondo quarto, il trio Visnjic-Nikolic-Barsanti ricaccia indietro gli ospiti, si va all’intervallo sul 44-30 per i Cestisti dal Cuore Azzurro.
Si rientra dagli spogliatoi e la musica non cambia, Napoli continua ad allungare.
Mastroianni è dappertutto, sia in difesa che in attacco, ma è una tripla di Barsanti che chiude anche il terzo parziale, 64 Napoli, 48 Roma il punteggio.
Nei dieci minuti finali ci pensa Maggio con una tripla a chiudere i giochi, ma è Nikolic a chiudere in bellezza, infatti il talento serbo decidere di portarsi a casa il canestro (nel vero senso della parola).
Le notizie positive arrivano anche dai giovani:
Murolo è sempre su tutti i palloni;
Ronconi mette la tripla nel momento decisivo della partita, ed è l’ultimo a chiuderla con i due punti finali;
Rappoccio che guida sempre alla perfezione i suoi;
Erra, che sigla i suoi primi due punti in B, ma non contento infila anche un canestro dai 6,75 m;
Perrella con un’intensità pazzesca, tanto da rubare il rimbalzo anche a Seye.
Il Presidente Ruggiero può esultare per questa bella vittoria e anche per tutto l’entusiasmo della gente, sempre vicino al Cuore Napoli Basket.
Il prossimo appuntamento è domenica, contro Forlì, sempre al Palazzetto dello Sport “Caravita” di Cercola.

Napoli: Nikolic 20, Visnjic 18, Barsanti 16, Mastroianni 13, Roconi 7, Maggio 6, Erra 5, Murolo 3, Rappoccio 2, Perrella.

Roma: Nikolic 17, Trapani 12, Seye 9, Palumbo 7, Pazin 5, Provenzani 5, Pucci 4, Ianelli 3, Antonaci 2, Mobio.

Immagine incorporata 1

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares