Vocesport.com
Home

Quinta ammonizione di fila. Busellato salta il match con l’Entella

busellato1) SERIE B ConTe.it
Gare del 14-15-16-17 ottobre 2016 – Nona giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono,
con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di
gara:
a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della nona giornata andata sostenitori
delle Società Avellino, Cesena, Perugia, Pisa, Pro Vercelli e Trapani hanno, in violazione
della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato
esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e
bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le
circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in
ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. NOVARA per avere suoi sostenitori, nel corso del primo
tempo della gara, lanciato sul terreno di giuoco, una decina di carote; sanzione attenuata ex art.
14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente
operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ADDAE Bright (Ascoli Picchio): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
MORA Luca (Spal 2013): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BUSELLATO Massimiliano (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
40/95
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
VOLTA Massimo (Perugia)
AMMONIZIONE
SECONDA SANZIONE
GATTO Leonardo Davide (Ascoli Picchio)
PRIMA SANZIONE
BELLOMO Nicola (Vicenza)
DELLAFIORE Herman Paolo (Latina)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
CINELLI Antonio (Cesena)
LEGATI Elia (Pro Vercelli)
MECCARIELLO Biagio (Ternana)
MIGNANELLI Daniele (Ascoli Picchio)
PELLIZZER Michele (Virtus Entella)
SCIAUDONE Daniele (Spezia)
TERZI Claudio (Spezia)
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
BACINOVIC Armin (Ternana)
GAGLIOLO Riccardo (Carpi)
LETIZIA Gaetano (Carpi)
PELAGATTI Carlo (Cittadella)
PERTICONE Romano (Cesena)
POLI Fabrizio (Carpi)
SABELLI Stefano (Bari)
UNTERSEE Joel (Brescia)
SECONDA SANZIONE
ADORJAN Krisztjan (Novara)
ALMICI Alberto (Ascoli Picchio)
CARACCIOLO Andrea (Brescia)
CRESCENZI Luca (Pisa)
CRIMI Marco (Carpi)
DI CHIARA Gian Luca (Perugia)
FAZIO Pasquale Daniel (Trapani)
MONACO Salvatore (Perugia)
NDOJ Emanuele (Brescia)
40/96
TONUCCI Denis (Bari)
VITALE Mattia (Cesena)
ZUCULINI Franco (Hellas Verona)
PRIMA SANZIONE
BESSA Daniel (Hellas Verona)
CAMARA’ Idrissa (Avellino)
FRARA Alessandro (Frosinone)
MASI Alberto (Ternana)
PADELLA Emanuele (Benevento)
PERICO Gabriele (Salernitana)
PETKOVIC Bruno (Trapani)
POMPEU DA SILVA Ronaldo (Salernitana)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
CIANO Camillo (Cesena)
DJURIC Milan (Cesena)
EMMANUELLO Simone (Pro Vercelli)
SECONDA SANZIONE
BUBNJIC Igor (Brescia)
LA MANTIA Andrea (Pro Vercelli)
LONGHI Alessandro (Pisa)
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)
DE MIGUEL Rodriguez (Cesena): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento
falloso in area di rigore avversaria.
PRIMA SANZIONE
CERRI Alberto (Spal 2013)
PAPONI Daniele (Latina)
SOUMARE Mohamed Sy (Avellino)
ZITO Antonio (Salernitana)
c) ALLENATORI
AMMONIZIONE
GALLUZZO Giuseppe (Cesena): per avere, al 43° del secondo tempo, contestato platealmente
una decisione arbitrale.
LONGO Moreno (Pro Vercelli): per avere, al 39° del primo tempo, assunto un atteggiamento
irrispettoso nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria.
40/97
d) DIRIGENTI
AMMONIZIONE
GORETTI Roberto (Perugia): per avere, all’8° del secondo tempo, contestato platealmente una
decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
Il Giudice Sportivo
avv. Emilio Battaglia
” ” “

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares