Vocesport.com
Home

PESSY VOLLEY: VITTORIA AL TIE-BREAK ALL’ ESORDIO

pessy-vs-xeniaPESSY VOLLEY: VITTORIA AL TIE-BREAK ALL’ ESORDIO

Buona cornice di pubblico alla Picentia

La Pessy Volley della presidentessa Capone, vince al tie-break all’ esordio, contro lo Xenia Volley Scafati, davanti ad una buona cornice di pubblico, che è accorsa alla palestra Picentia di Pontecagnano. Di Napoli e compagne, conquistano i primi due punti in campionato, non senza rammarico, considerando che erano avanti due set a zero e avrebbero potuto far loro, l’ intera posta in palio e conquistare i primi tre punti della stagione. La compagine allenata da coach Mari parte forte,infatti si aggiudica i primi due parziali del match per 25-15 e 25-21, nel terzo parziale si combatte punto a punto, ma lo Xenia Volley, non molla e si aggiudica la terza frazione, per 25-22, rientrando così in partita. Nel quarto set non arriva la reazione sperata da parte delle locali, che soccombono alla veemente reazione delle atlete ospiti, che si aggiudicano il set per 25-14.Il tie-break inizia con molto equilibrio, si gioca punto a punto, successivamente viene fuori la voglia e la determinazione di conquistare la vittoria da parte delle atlete della Pessy Volley, che si aggiudica il set per 15-8 e conquista la prima vittoria, in serie C. Una vittoria, che fa morale e classifica,e allo stesso tempo dà indicazioni allo staff tecnico su cosa dover continuare a lavorare e su cosa migliorare sia dal punto di vista tecnico che da quello mentale. Sabato prossimo la Pessy Volley farà visita all’ Arzano Volley, squadra giovane, composta da talenti provenienti da tutta la regione, che nella prima giornata, ha sconfitto una compagine attrezzata come Nola, al tie-break; il fischio d’ inizio è previsto alle ore 16:30 presso la Palestra di via Napoli, di Arzano.

Questi gli altri risultati della prima giornata:
Nola-Arzano 2-3; Pomigliano-Sant’ Agata 3-0; Indomita-Olimpia 0-3; Casagiove-Ribellina 3-1; Costantinopoli-Caivano 0-3; Forio-Battipagliese 0-3;

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares