Vocesport.com
Home

Gir.D: Angri-Vigor Castellabate 2-2

angriDopo il pareggio per 2-2 di Scafati l’Angri torna tra le mura amiche del Novi contro la Vigor Castellabate, squadra che attualmente naviga tra le parti basse della classifica ed è ancora a secco di vittorie.

I grigiorossi di Vitter scendono in campo con due novità rispetto alla trasferta di domenica scorsa; il neo arrivo Imbriaco, al posto dell’infortunato Benedetto, e Romano in attacco al posto di Lauro.

Il primo tempo che ha poche cose da raccontare, almeno fino al 44esimo minuto del primo tempo.

Nasta, in seguito ad una gomitata fortuita, viene sanzionato col cartellino rosso lasciando così i grigiorossi in dieci. Al fischio finale della prima frazione, però, l’arbitro estrae altri due cartellini rossi ai danni di Quattroventi e D’Antonio V. per proteste eccessive. I due calciatori sedevano in panchina.

I grigiorossi al rientro in campo sembrano molto determinati, tuttavia il gioco rimane comunque molto impacciato e ogni trama si infrange sulla difesa di un Vigor ben messa in campo.

Al 18esimo del secondo tempo altra espulsione contro l’Angri, a farne le spese stavolta è il nuovo acquisto Imbriaco, per doppia ammonizione.

L’Angri si copre e abbassa il baricentro facendo indietreggiare Romano a centrocampo e giocandosi tutto sulle avanzate da sinistra di Marsicano e Barone.

Grazie ai due i grigiorossi creano azioni da gol. Marsicano dalla sinistra crossa per D’Antonio F. il quale colpisce di testa a botta sicura ma il difensore della Vigor salva sulla linea.

Al 32esimo del secondo tempo Vitter si gioca la carta del giovane Bove al posto di un esausto Barone. Bove si muove bene e sembra dare più vivacità alla manovra angrese. Proprio Bove dopo una buona giocata riesce a smarcare Tortora che s’invola verso la porta avversaria ma Margotta compie un vero e proprio miracolo distendendosi sulla propria sinistra, negando la gioia del gol al numero 7 grigiorosso. Nel finale la Vigor prova ad impensierire la retroguardia angrese ma senza particolari pericoli.

La partita termina dunque 0-0, risultato che non fa certamente comodo all’Angri in vista della rincorsa playoff ma che certamente è stata influenzato dalla giornata no della terna arbitrale che non è stata in grado gestire la gara in modo corretto.

Ufficio stampa Us Angri

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares