Vocesport.com
Home

16 precedenti a Brescia. 10 vittorie per le “rondinelle” e tre sole affermazioni granata al Rigamonti

rigamonti
Sono sedici i precedenti tra Brescia e Salernitana al “Rigamonti”. La storia parla di una netta affermazione da parte delle rondinelle ai danni della formazione granata, vittoriosa in sole tre occasioni nei confronti della formazione lombarda. Il tutto ebbe inizio nel 1948/49 in serie B allorquando la formazione granata fu surclassata dalle reti di Schiavi, Bulgarelli e Rosso. L’anno successivo a spuntarla fu la Salernitana che conseguì il suo primo successo in terra lombarda grazie ad una rete di Castaldo. Negli anni ’90 le due formazioni incrociarono più volte i tacchetti sia in campionato che nella competizione tricolore. In particolare nella stagione 90/91, in Coppa Italia finì a reti inviolate. In campionato nel medesimo anno la Salernitana s’impose in trasferta grazie ad una doppietta di Pasa. Nel 95/96 Saurini fece volare le “rondinelle” che l’anno successivo s’imposero grazie alle reti di Bizzarri e Criniti. A Distanza di quattro anni, il Brescia fece rispettare nuovamente il fattore campo, calando il poker ( reti di Filippini, Zanoncelli, Bonazzoli ed Yliana). Il goal della bandiera per la Salernitana fu siglato da Belmonte. Il segno uno ha caratterizzato i due precedenti del 2009 (rete decisiva di Zambelli) e del 2010 ( perentorio 3-0 ai danni dei granata) prima dell’interregno della Salernitana, rappresentato dal momento di oblio con conseguente discesa negli inferi delle serie minori per effetto dell’ennesima esclusione dalla mappa del calcio professionistico all’esito della stagione 2010/2011. Le due formazioni si sono rincontrate lo scorso anno: nell’occasione, alla rete iniziale ed illusoria di Schiavi su calcio d’angolo, fece da seguito la prodezza di Gabionetta necessaria per colmare gli effetti dell’uno-due terrificante da parte di Morosini, vero e proprio “pericolo numero uno” da neutralizzare in vista del 17° precedente tra le due formazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares