Vocesport.com
Home

Gir.A: Mondragone-Real Albanova 1-1

mondragoneASD MONDRAGONE: Navarra 6, Barra 6, Scarparo 6,Izzo 6(59’ Guadagno sv), Calabrese 6, Caiazza 6, De Muto 6, Siciliano 6, Majella 6,Matacena 6(66’Matano sv ), Liccardi 6 A disp:Buonocore,Sorriso,Arenella,Tirozzi,Maiorano All. Amorosetti 6
REAL ALBANOVA:Ciccarelli 8,Cimmino 6,Palma 6,Colella 6,Silvestro 6, Cuomo 6, Ferraro 6.5(54’Punziano),Trematerra 7(90’Aprile),Guarracino 6.5,Massaro 6.5(79’Bruno),Ascione 7 A disp:Navarra,Orientale, Marzocchi,Natale All.Potenza 6
ARBITRO: 6 Angelillo di Nola, assistente 1 Izzo di Torre del Greco,assistente 2 Pregevole di Torre Annunziata.
NOTE:ammoniti Ascione,Trematerra(real),Siciliano,Matacena,Caiazza(mon), espulso Cimmino(real) e segretario della Real Albanova Costantino.
RETI:43’Liccardi rig.(mon)-54’Guarracino (alb)-
MONDRAGONE. Grandissimo fair play in campo e sugli spalti al termine di un derby dai due volti con un Mondragone pimpante nel primo tempo al cospetto di una Real Albanova letale nella ripresa in un crescendo rossiniano. Non esistono né vinti né vincitori:vince alla fine sempre lo sport!
PRIMO TEMPO.Mister Amorosetti lancia dal primo minuto il neo acquisto Rosario Majella:l’ex attaccante di Turris e Nocerina delizia la platea granata con un paio di assist da applausi .Tra gli ospiti ex di turno Aprile e Cuomo . Al pronti via granata in avanti:il colpo di testa di De Muto al 7’ scalda le mani a Ciccarelli lesto nel deviare in angolo. Tante azioni di spunto per il Mondragone:al 12’ Caiazza calcia a lato dopo l’angolo di Siciliano. Al 14’ Liccardi fuori d’un soffio su preciso traversone di Scarparo. Applausi al 22’ dopo una finta di Majella per De Muto:Ciccarelli insuperabile!Al 28’ Real Albanova fallisce una clamorosa azione gol con Guarracino con l’intervento di Navarra. Al 43’ si accende il match:viene premiata la maggior spinta dei padroni di casa. Fallo in area di Cimmino su Izzo:espulsione diretta ed assegnazione del penalty trasformato con freddezza da Liccardi.
SECONDO TEMPO. Al 50’ l’intesa tra Majella e De Muto è perfetta:ancora una volta Ciccarelli si oppone. Real Albanova col peperino Ascione sempre pericolosa :al 50’è Massaro a provare ad impensierire Navarra ma l’estremo difensore granata devia in angolo. Il derby entra nel vivo dopo il fallo in area di Caiazza su Ferraro al 54’ :altro rigore assegnato ma stavolta agli ospiti. La battuta di Guarracino è centrale con Navarra che si oppone :nell’azione immediatamente successiva il diagonale di Ascione è letale per Navarra con Guarracino lesto nell’insaccare. Al 68’ Guarracino grazia Navarra sparando a lato. All’85’Ciccarelli salva risultato respingendo con uno straordinario colpo di reni il colpo di testa di Majella:applausi per la prodezza balistica del portiere ospite. Dopo tre minuti di recupero, un pareggio giusto sancisce la fine del derby.
MARIO FANTACCIONE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares