Vocesport.com
Home

Romano salva l’Albanova, occasione sprecata per il Vitulazio

sanchez-315x253-albanova-promVitulazio e Albanova si dividono la posta in palio. Finisce 2 a 2, con Barbato e Gheremedin che rimontano il vantaggio iniziale di Liccardi e Romano che sigla il gol del pari in pieno recupero.

LA PARTITA – Sanchez conferma l’undici schierato contro il San Vitaliano. Al 7′ l’Albanova passa: Liccardi buca centralmente la difesa, entra in area e fredda Della Corte. Passano soltanto tre giri di lancetta e i locali impattano: Della Valle sfonda sulla destra, palla per Barbato che di sinistro batte Speranza. Gli ospiti reagiscono e nel primo tempo sono padroni del campo. Al 33′ Sacco schiaccia di testa su calcio d’angolo, la sfera colpisce il palo interno e danza sulla linea prima di essere spazzata. Al 41′ Liccardi si porta a tu per tu con Della Corte ma spara sul portiere da posizione favorevolissima. In chiusura di frazione Gheremedin ci prova su punizione, ma trova l’opposizione di un superlativo Speranza: si va al riposo sull’1 a 1. Nella ripresa, pronti via e il Vitulazio completa la rimonta: è il 49′ quando Gheremedin trova un varco in area e con un tocco morbido firma il 2 a 1. Il capitano dei rosanero sfiora nuovamente il gol su punizione, ma ancora una volta Speranza, con la complicità del palo, dice no. Il finale è un assedio dell’Albanova. Migliaccio in area si fa respingere una conclusione da Della Corte, Savarese ci prova due volte in maniera pericolosa dal limite. L’arbitro assegna quattro minuti di recupero, al 94′ l’Albanova ha l’ultima chance da calcio d’angolo: sale anche Speranza, Della Corte è miracoloso sul colpo di testa di Sacco ma non può nulla sul tap-in di Romano, che la mette dentro per il definitivo 2 a 2. L’Albanova sale così a quota 7 punti e domenica prossima ospiterà il Villa Literno.

INTERVISTE – Questa l’analisi del tecnico Sanchez: “Siamo rammaricati perché abbiamo disputato un ottimo primo tempo, producendo diverse palle gol nitide, ma dobbiamo migliorare sotto il profilo della mentalità perché in questo campionato tutte le partite sono difficili. Domenica finalmente torneremo a Casale: sarà emozionante allenarci e poi giocare nella nostra casa”. Gli fa eco il presidente Zippo: “E’ un peccato dover parlare di un pareggio raggiunto in extremis, poiché abbiamo offerto una buona prestazione e soprattutto il miglior primo tempo della stagione. Purtroppo oggi gli attaccanti hanno commesso troppi errori. Contro il Villa Literno ci sarà l’Albanova Day, una festa dello sport con tante iniziative fin dal mattino. Finalmente giocheremo a Casale e affronteremo una società amica con cui c’è uno splendido rapporto”. Soddisfatto per il gol Giovanni Romano: “Sono contento per la rete, ringrazio il mister per la fiducia, i compagni e il dg Vitale che ha creduto in me in estate. Tuttavia è un pari che non ci soddisfa, poiché abbiamo prodotto tante palle gol”.

fontE: sport casertano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares