Vocesport.com
Home

Gragnano pari al “S.Michele”

asd_gragnano_calcioAl “San Michele” di Gragnano finisce 2-2 tra i locali ed il Gela. Un pari con rammarico per entrambe le compagini scese in campo senza grosse novità rispetto alle previsioni della vigilia. Gli ospiti sbloccano subito il risultato con il miglior realizzatore dei biancazzurri siciliani, l’ucraino Kosovan, chiudendo con merito la prima frazione di gioco in vantaggio, peraltro legittimandolo anche con un’occasione per il raddoppio non concretizzata da Montalbano. La reazione dei padroni di casa non tarda ad arrivare nella ripresa ed i gialloblu riequilibrano le sorti della gara grazie a Santaniello. A quel punto il match s’infiamma: il Gragnano rimane in 10 ma, dopo un goal annullato al gelese Nassi con proteste sulla posizione di off-side rilevata, completa la rimona con Franco quando manca uno scarso quarto d’ora – extra time compreso – al termine dell’incontro. In pieno recupero, svarione difensivo dei partenopei e Gela che acciuffa in extremis il pari grazie al centravanti Nassi. Recriminazioni quindi per il Gragnano che si è fatto raggiungere allo scadere dopo essere passato addirittura in vantaggio nonostante l’inferiorità numerica. Recriminazioni anche per il Gela per il buon primo tempo ed il goal annullato a Nassi, sull’1-1 ed in situazione di superiorità numerica. Rinviato quindi l’appuntamento con il primo successo stagionale per la squadra allenata da Masecchia che conquista il terzo punto in classifica, rimanendo impantanata nei bassifondi. Il team agli ordini di Infantino invece rimane imbattuto, ma perde il secondo posto in classifica, in vista del derby e match-clou di domenica prossima contro i cugini isolani dell’Igea Virtus che condividono il primato in vetta con il Rende.

fontE: notiziario calcio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares