gir.A: Sant’Anastasia Calcio 5-0 Summa Rionale

sant anastasiaSant’Anastasia Calcio 5-0 Summa Rionale, buona la prima: un super Del Prete trascina i biancoblu

Bisognava partire con il piede giusto, e meglio di così non poteva andare. Al Paudice di San Giorgio il Sant’Anastasia demolisce letteralmente il Summa Rionale con un netto 5-0 e porta a casa i primi tre punti della stagione.
Partono subito forte gli uomini di Ulivi che dopo soli 3′ hanno una buona occasione con Magaddino il cui tiro però non trova la porta. Passa pochissimo ed è ancora il numero sette protagonista che lanciato in profondità insacca in rete, per l’assistente di gara è però fuorigioco e non assegna la marcatura. Il Summa Rionale prova a resistere ma la differenza di potenziale si fa sentire e il vantaggio biancoblu arriva al 10′: cross meraviglioso di Marigliano a tagliare l’area per Del Prete che solo, di testa, piazza il pallone sul palo più lontano.
Il Sant’Anastasia non accenna a fermarsi e cerca con insistenza il raddoppio: prima Gracco (che non impatta bene il pallone su servizio di Liguori) e poi Del Prete vanno vicinissimi al goal. Per la seconda marcatura bisogna aspettare un altra manciata di minuti, quando, al 34′, dopo una traversa colpita poco prima da Gaveglia, Del Prete viene servito con un passaggio filtrante, scarta il portiere avversario ed insacca senza ulteriori problemi. La prima frazione di gioco si conclude con un altra occasione per Magaddino che lanciato da Gaveglia, a tu per tu con il portiere non riesce a segnare a causa dell’uscita tempestiva di quest’ultimo.
Il secondo tempo inizia a ritmi meno concitati e con poche occasioni, fino al 24’st quando Marigliano servito in area appoggia di petto per Del Prete che tira però alto. Passa poco ed è il numero dieci a mettere il proprio nome sul tabellino delle marcature, ribadendo in rete, con uno splendido tacca, la palla messa in mezzo da Gracco. Ormai, c’è una sola squadra in campo e i biancoblu riescono a dilagare. Al 30’st Del Prete firma la sua tripletta personale con un meraviglioso tiro dal limite dell’area che si infila nell’angolino basso. Cinque minuti più tardi l’arbitro assegna un calcio di rigore per fallo sul neo entrato Cesarone: dagli undici metri Gracco però fallisce. Il numero undici è desideroso di segnare e al 40’st si avvia in una cavalcata solitaria nella quale scarta difensore e portiere avversario ma arriva poco lucido e al momento del tiro si fa recuperare da un difensore. Il match termina dopo quattro minuti di recupero durante i quali il bomber Del Prete firma anche il proprio poker personale.

TABELLINO

Formazioni:
ASD Sant’Anastasia Calcio 1945: Ciontoli, Liguori (28’st Cesarone), Grimaldi, Andolfi, Ursomanno, Carlino, Magaddino (13’st Caputo), Gaveglia (1’st Greco), Del Prete, Marigliano, Gracco.
A disposizione: Pinto, Prisco, Rullo, Giordano.
Allenatore: Ulivi

Summa Rionale Trieste: Ruopolo, Marucci, Bianco (1’st Busiello), Allocca, Capasso, Russo, De Stefano, Allocca (Fiordellisi), D’Antonio, Rapuano (Alaia), Romano.
A disposizione: Marra, Vecchione, Errico, Punzo.
Allenatore: Iovino

Marcature: 10’pt, 34’pt, 30’st e 48’st Del Prete (S) e 25’st Marigliano (S)

Ammoniti: Grimaldi (S), De Stefano (SM)

Ufficio Stampa ASD Sant’Anastasia Calcio 1945 – Giovanni Luca Ragosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *