Vocesport.com
Home

Assemblea di B. Rinnovo del Consiglio Federale: neo eletto, il copatron Mezzaroma

IMAG0794Assemblea di Lega B oggi a Milano, nella sede di via Rosellini. Si è provveduto al rinnovo del Consiglio che esaurirà il suo mandato, coincidente con il quadriennio olimpico, a fine anno. Il nuovo organo è costituito da Carlo Accornero (vicepresidente del Novara), che ha già fatto parte del Consiglio nel passato, Maurizio Setti (presidente Hellas Verona), Andrea Cardinaletti (amministratore unico Ascoli), Marco Mezzaroma (co-patron della Salernitana), Maurizio Stirpe (presidente Frosinone) e da Andrea Corradino presidente dello Spezia, che già faceva parte dello scorso Consiglio e che è stato eletto anche vicepresidente. ‘Mi metto a disposizione della Lega che in questi anni si è sempre contraddistinta per unitarietà e progettualità’ ha detto Corradino che ha ricevuto, insieme al resto del Consiglio, gli auguri di buon lavoro e i complimenti da parte delle società.

Illustrata al presidente federale Carlo Tavecchio l’idea di riforma dei campionati auspicata dalla Lega B e dai club associati da diversi anni. La proposta fa riferimento a uno schema progettuale complessivo dei campionati professionistici, e non solo, a partire dalla riduzione della Serie B da 22 ad almeno 20 squadre per diventare comunque simmetrica alla Serie A.

Campionato Primavera. Presentata all’Assemblea la proposta di riforma deliberata di comune accordo con la Lega A su base meritocratica e non geografica: ‘Viene migliorata la competizione – ha spiegato Abodi – inoltre la Lega B diventa co-organizzatore con la programmazione del Campionato Primavera 2’.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares