Vocesport.com
Home

Salernitana, è caccia a Rosina. L’agente ” Martedì l’incontro”. Sannino sogna anche Calaiò

CALAIOA Sarnano tra sogni e desideri in attesa che si tramutino in solide realtà. Lavora, suda la Salernitana al cospetto di mister Sannino che tra la carota ed un bastone, le sta provando tutte per impartire alla propria squadra quelle caratteristiche di equipe tignosa, pronta ad adattarsi senza difficoltà a tutte le evenienze. Il ritiro di Sarnano pone in essere il continuo tam-tam tra il presente ed il futuro prossimo: il tecnico di Ottaviano si attende rinforzi a breve: sul taccuino del diesse Fabiani sono da tempo cerchiati in rosso i nomi di Rosina e Calaiò. L’agente del calciatore, Fabrizio Rosina, è intervenuto ai nostri microfoni confermando un incontro tra le parti a stretto giro di posta ” Martedì il sottoscritto s’incontrerà con la dirigenza. Staremo a vedere”. Tradotto in soldoni, l’entourage del calciatore non vorrebbe rinunciare ai 500.000 euro che da contratto il Catania (che detiene il cartellino dell’ex Bari) non è più in grado di corrispondere all’ex di Bari e Torino. La società di via Allende offre un triennale a 240.000 euro netti a stagione più il corrispettivo derivante da singoli bonus apposti quali premi per il raggiungimento di presenze, assist ed un determinato numero di reti. L’offerta, dunque, non si discosta molto dai desiderata del calciatore, motivo per il quale le parti de visu proveranno a mettere nero su bianco. Domani potrebbe rivelarsi la giornata decisiva. Sul fronte Calaiò, la Salernitana ha dovuto resistere all’offerta allettante formulata dal Foggia (sempre in pressing su Empereur e Zito), ma l’arciere assistito da Moggi ha deciso di ritornare alla corte di Sannino, tecnico che ha già avuto il calciatore alle proprie dipendenze in quel di Siena e Catania (stagioni rivelatisi tra le più prolifiche per l’Arciere). C’è l’accordo su tutto in termini di cifre e durata dell’accordo, che resta da ratificare tra le parti. Circa 250.000 euro per due stagioni, l’ex punta del Napoli guadagnerà all’ombra dell’Arechi. Calaiò, come d’accordo con la società dello Spezia, con la quale si sta allenando presso il ritiro di Norcia da separato in casa, firmerà la risoluzione del contratto non prima dell’inizio di Agosto per poi siglare il biennale con la Salernitana ed unirsi ai suoi nuovi compagni, direttamente a Salerno. Sannino lavora sul presente ma già sogna la coppia Calaiò-Rosina, essendosi già premunito con Coda e Donnarumma: davvero tanta roba!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares