Vocesport.com
Home

DUE PRINCIPATI, TERZO COLPO DI MERCATO Ingaggiata Irene Padua

FOTO IRENE PADUA - DUE PRINCIPATIDUE PRINCIPATI, TERZO COLPO DI MERCATO
Ingaggiata Irene Padua, schiacciatrice siciliana classe ‘89

Il volley mercato a Baronissi è in piena attività. Dopo gli arrivi di Francesca Maresca, centrale, e di Candida Viscito, schiacciatrice, la Due Principati, matricola di serie B1, comunica l’ingaggio del martello Irene Padua, classe ’89, siciliana di Augusta, altezza 183 centimetri.
La carriera di Padua, zaino in spalla, è cominciata molto presto. Cresciuta nella Costanzo Siracusa, dopo la positiva esperienza di Catania con il Volley Club s’è trasferita a 16 anni a Jesi per disputare un campionato di B2 e due di A1. Poi su e giù per il Nord Italia: a Milano all’Europea ’92 (A2), quindi a Busnago (A2), ad Ancona (B1) e infine la tappa di Udine (B1). Dopo il campionato di serie A2 con la Sigel Marsala, nel 2013/14 ha affrontato uno spezzone di stagione con la maglia della Red Volley Vercelli in B1 e poi è stata richiamata a Marsala. Quindi Siracusa e Rieti nel 2014/15 e Isernia in B1 la stagione scorsa. Nel curriculum della schiacciatrice isolana spicca il quinto posto ai Campionati del Mondo Juniores nel 2007 in Thailandia con la maglia della Nazionale italiana di categoria.
“Ritorno all’antico con il numero di maglia. Il “2” è occupato ed è giusto che resti sulle spalle di chi lo ha conquistato facendosi largo con sudore e sacrifici a Baronissi – dichiara Irene Padua, neo acquisto della Due Principati – Vestirò quindi il numero 9 che mi ha fatto compagnia per tantissimo tempo. Il progetto P2P mi ha convinto per la serietà delle persone, la serenità dell’ambiente che ho avuto modo di conoscere anche frequentandolo nei giorni della trattativa. Mi rimetto in gioco e voglio dare il mio contributo – che spero sia importante, all’altezza della fiducia e delle aspettative che la società ha riposto in me – in un campionato e in una categoria non facili. Conterà partire bene ma anche fare subito gruppo per cementarci ed affrontare tutte insieme le prime curve e difficoltà. Conosco tante giocatrici della Due Principati ma ricordo pure che contro Armonia e Gagliardi, oggi mie nuova compagne di squadra alla P2P, ho perso una finale playoff per l’A2 alcuni anni fa, quando giocavo a Marsala. Sarà bellissimo ritrovarsi sotto rete – stavolta nella stessa metà campo – e vivere insieme una nuova avventura che spero possa regalarci tantissime soddisfazioni”.
Arriva Padua e la riconfermata Marica Armonia le apre le porte di casa: “Il mio caloroso benvenuto va ad Irene con la quale ci siamo scontrate proprio qualche anno fa in campionato e poi in una finale importante Volalto-Marsala che ha permesso a me e alla mia ex società di raggiungere la serie A2. Prima avversarie ora compagne di squadra, come capita spesso nella pallavolo”. Armonia è stata uno dei punti di forza della P2P, lo scorso anno, tra le protagoniste della promozione in serie B1. La schiacciatrice procidana riparte da Baronissi, con convinzione, slancio, motivazioni feroci: “Abbiamo raggiunto un sogno insieme e ripartiamo insieme- aggiunge – Ho deciso di restare a Baronissi per una serie di motivi: per la società seria che ha sani principi e immensa passione, per il fantastico gruppo che si era creato con tanti sacrifici. Nello sport c’è chi viene e chi va. Non ci saranno tutte le realizzatrici dell’impresa portata a termine lo scorso anno ma sicuramente troveremo altre ragazze e brave pallavoliste con le quali formare la nuova squadra. Sono contenta di ritornare nel campionato di serie B1,sperando di lavorare bene con le mie nuove compagne di viaggio. Faccio a noi tutte un grande in bocca al lupo per il nuovo anno pallavolistico! Ripartiamo dal nostro motto e grido di battaglia: “Adelante siempre”

18 luglio 2016 Ufficio Stampa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares